carciofi sott'olio in gravidanza

Carciofini sott’olio in gravidanza: si possono mangiare?

Carciofini sott’olio in gravidanza

In gravidanza alcuni cibi vanno evitati perché potrebbero causare problemi al feto e alla mamma. Durante i 9 mesi bisogna infatti fare qualche piccolo sacrificio per far sì che il bimbo cresca in salute. Tra i cibi ai quali prestare attenzione ci sono i sottoli e i sottaceti. Questi alimenti potrebbero infatti arrecare problemi durante la gravidanza. Il pericolo maggiore? Quello della contaminazione batterica e fungina.

Sia durante la produzione che durante la conservazione, i sottoli potrebbero proliferare batteri e funghi che, se ingeriti, potrebbero portare gravi problemi al feto. Tra i sottoli non mancano i carciofini sott’olio, cibi buonissimi che troviamo ad esempio anche su alcuni tipi di pizza. I carciofi sott’aceto, sott’olio e gli altri alimenti simili si possono mangiare?

Quelli sott’olio e sott’aceto non sono carciofi crudi. Nonostante ciò è sempre preferibile, una volta aperto il barattolo, cuocerli nuovamente. Con la cottura, i virus, le muffe e i parassiti vengono eliminati. Per i batteri invece non è così facile perché alcuni resistono anche al calore.

Pure alcune micotossine, ovvero sostanze tossiche dei funghi, rimangono vive dopo la scomparsa delle muffe che le hanno prodotte. Per questo motivo bisogna avere la certezza che il barattolo sia ben sigillato e quindi che il cibo sia sano.

carciofi crudi

Una volta aperti i carciofi sott’olio, così come gli altri prodotti, devono essere richiusi per bene e conservati in frigo in modo che non si rovinino. Inoltre se il barattolo è aperto da qualche giorno le donne incinte devono evitare di consumare tali alimenti.

Bisogna prestare particolare attenzione a questi prodotti se fatti in casa. I barattoli infatti devono essere chiusi benissimo per evitare la proliferazione di muffe e batteri.

Se un prodotto ha la muffa solitamente è ben visibile. Si crea infatti una patina bianca schiumosa, a volte con sfumature verdi. In questo caso i carciofini e gli altri prodotti sott’olio non possono assolutamente essere mangiati.

I carciofi freschi invece possono essere mangiati in questo periodo? I carciofi in gravidanza fanno benissimo e il loro consumo è consigliato perché hanno molte vitamine.

Ma i carciofi fanno ingrassare? Assolutamente no, anzi aiutano la ritenzione idrica e fanno benissimo alla salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *