asilo maltrattamenti

Caltanissetta, maestra d’asilo maltrattava i bambini: arrestata

Caltanissetta, maltrattamenti sui bambini: maestra d’asilo arrestata

Dopo tanti maltrattamenti ai danni dei piccoli, è finita in manette una maestra di 60 anni di Caltanissetta. La donna, da molti anni in servizio presso la scuola dell’infanzia “Gianni Rodari” di Milena, in provincia di Caltanissetta, è stata incastrata dagli inquirenti e arrestata con l’accusa di maltrattamenti sui bambini. Non c’è voluto molto per incastrare la donna: infatti l’indagine è partita solamente poco più di un mese fa, grazie alle segnalazioni arrivate da parte dei genitori dei piccoli alunni, che avano notato cose strane. Infatti le mamme e i papà avevano compreso che dentro l’asilo ci fossero episodi di maltrattamenti sui loro bambini, che tornati a casa mostravano comportamenti strani. Gli alunni hanno tutti di età compresa tra i tre e i cinque anni.

Leggi anche: Torino, arrestate due maestra per maltrattamenti dei piccoli in asilo nido

bambini asilo

I carabinieri hanno scoperto i maltrattamenti grazie alle telecamere

Dopo le segnalazioni da parte dei genitori, sono partite le indagini. Gli investigatori hanno installato una telecamera nascosta all’interno dell’aula, per registrare i comportamenti della maestra in classe. Le immagini non hanno lasciato spazio a dubbi: la maestra maltrattava i bambini sia fisicamente che psicologicamente, urlando, minacciandoli e picchiandoli.

Leggi anche: Maestre picchiavano il figlio. La testimonianza shock della mamma

La donna, oltre che con urla, minacciava spesso i bambini, che vivevano in un clima di terrore. La maestra inoltre puniva i piccoli fisicamente, con percosse, strattonamenti e punizioni varie. La maestra 60enne è stata messa agli arresti domiciliari.

Il quadro che emergeva sin dal primo giorno di riprese ha confermato l’ipotesi accusatoria.

hanno confermato gli investigatori.

Leggi anche: 4 maestre denunciate per maltrattamenti su bambini

Sempre più spesso emergono casi di maltrattamenti in asilo o in altre strutture

Purtroppo quello di Caltanissetta non è il primo caso di violenza sui bambini in ambito scolastico, anzi, è solo l’ennesimo. I maltrattamenti sui piccoli alunni ormai sono sempre più frequenti, e fortunatamente grazie alle intercettazioni audio-ambientali si riescono a scoprire situazioni assurde.

nido

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *