foto_caduta_capelli

Caduta capelli post allattamento: cause e rimedi

Si dice che durante la gravidanza la donna appaia più bella, e in un certo senso è così. Ci sono ormoni, tra cui gli estrogeni, che durante i 9 mesi di gestazione aumentano nel corpo della futura mamma e che vanno quindi a modificare alcuni tratti esteriori. I capelli ad esempio crescono più forti e folti, apparendo anche più luminosi e meno grassi perché gli estrogeni rallentano anche l’attività delle ghiandole sebacee. Ma perché avviene la caduta dei capelli dopo l’allattamento?

Caduta capelli post allattamento: cause

Nei mesi successivi al parto avviene una drastica diminuzione degli estrogeni. Questo cambiamento fa sì che vengano riattivati ormoni come il testosterone: tutto ciò porta, 3-4 mesi dopo il parto, alla caduta dei capelli che durante la gravidanza ci erano sembrati così belli e forti. Proprio il testosterone inoltre stimola l’attività delle ghiandole sebacee e la chioma ci sembrerà più grassa. L’allattamento peggiora le cose: l’aumento della prolattina rende il capello più debole facendolo così passare dalla fase di crescita a quella di caduta. Niente paura però: questa fase dura soltanto pochi mesi e i capelli ricominceranno presto a crescere come prima della gravidanza.

Caduta capelli post allattamento rimedi naturali

Ci sono alcuni rimedi naturali che possono essere utilizzati per tentare di arginare la caduta di capelli dopo la gravidanza, il parto e l’allattamento. L’alimentazione può aiutare: mangiare cibi ricchi di proteine, magnesio, vitamine, ferro, zinco e acidi grassi promuove la ricrescita dei capelli. La vitamina H contrasta la caduta, gli elementi ricchi di ferro permettono una buona ossigenazione del capello, la vitamina E elasticizza la cute preparandola ad una ricrescita ottimale ecc. Non esporre, poi, il cuoio capelluto ai raggi solari che rendono debole il capello. Infine, bere tisane allo zenzero che sembra avere il potere di stimolare la circolazione del cuoio capelluto a arginare la caduta dei capelli.


Leggi anche: Perdita capelli post parto, quanto dura


Dopo la caduta in allattamento i capelli ricrescono? Sì, basta solo avere tanta pazienza e usare gli accorgimenti giusti.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *