foto_bonus_mamma_domani

Bonus Mamma Domani 800 euro: dal 4 maggio si potrà fare domanda

Bonus Mamma Domani, 800 euro a chi è incinta nel 2017: dal 4 maggio si potrà fare domanda

È stata finalmente sbloccata la procedura per le domande del Bonus Mamma Domani. A farlo sapere l’Inps che, sul proprio sito, ha annunciato che dal 4 maggio le mamme in attesa o chi ha già partorito dallo scorso gennaio potrà richiedere l’agevolazione di 800 euro. Come si fa la domanda e come vengono elargiti i soldi?

Mamma Domani Inps: come si fa la domanda per avere 800 euro

La domanda per il Bonus Mamma Domani potrà essere fatta in tre modi:

1. Via internet, presso il portale www.inps.it
2. Telefonando al Contact Center dell’Istituto di previdenza al numero 803164 (gratuito da telefono fisso), oppure al numero 06/164164 per le chiamate da cellulare (tariffazione a carico dell’utente)
3. Tramite il proprio patronato di fiducia

La domanda va presentata entro un anno. L’Inps ha già chiarito che sul proprio sito verrà fornito una domanda facsimile (disponibile nella sezione moduli) con tutte le indicazioni per l’inserimento dei dati.

Alla domanda andranno allegati a seconda dei casi:

-il certificato di gravidanza originale;
-il certificato del parto già avvenuto;
-il provvedimento giudiziario nel caso di affidamento o adozione.

Il certificato di gravidanza va inoltrato tramite una di queste modalità:

-spedito tramite raccomandata;
-direttamente allo sportello Inps;
-se si è in possesso, si può indicare il numero di protocollo del certificato rilasciato dal medico sanitario dell’Asl.

Bonus Mamma Domani: chi può fare la domanda per avere 800 euro

La domanda per il Bonus Mamma Domani può essere fatta dalle donne che hanno partorito o adottato un figlio a partire dal 1 gennaio 2017. Chi non ha ancora partorito deve fare la richiesta appena entra nel settimo mese di gravidanza. La domanda può essere fatta da tutte le mamme italiane e straniere con regolare permesso di soggiorno. Tra i requisiti richiesti non c’è l’Isee, a differenza di altri bonus statali. Nel caso di gemelli, la domanda vale il doppio.

Bonus Mamma Domani: come avviene il pagamento

Le 800 del Bonus Mamma Domani verranno accreditati sul conto del richiedente. Quindi a seconda delle richieste: sul conto corrente, sul libretto postale, sulla carta prepagata Iban oppure tramite bonifico domiciliato.