foto_bonus

Bonus 18 anni di 500 euro: requisiti e domanda

Bonus 18 anni

Bonus 18 anni è un’iniziativa del governo Renzi che permette a chi ha compiuto 18 anni nel 2016 e chi li compirà nel 2017 di usufruire di cinquecento euro. Questi soldi sono spendibili in libri, teatro, cinema, concerti, musei… tutto ciò che ha a che fare con la cultura. L’iniziativa inizialmente era rivolta solamente ai ragazzi del 1998, ma dato il grande successo è stata estesa dal Ministero della cultura anche ai ragazzi del 1999. Questi soldi sono spendibili in siti internet che offrono i servizi sopra citati o in negozi, stampando un buono rilasciato da un’apposita applicazione.

18app

18app è il sito legato all’iniziativa in cui viene spiegato come richiedere questi soldi. Su questo sito bisogna iscriversi per usufruire del bonus. Ma come funziona questo bonus e come richiederlo? Innanzitutto bisogna creare una SPID. SPID è il sistema pubblico di identità digitale. L’identità digitale è composta da nome utente e password. Queste credenziali servono ogni volta per entrare in 18app. L’identità digitale si può richiedere presso 4 enti: Infocert, Tim, Sielte o Poste Italiane. La modalità più utilizzata è quella con Poste Italiane.

Poste italiane accedi

Poste italiane è l’ente più utilizzato per creare l’identità digitale. Bisogna andare su questo sito https://posteid.poste.it/jod-securelogin-schema/login.jsp e inserire i dati che vengono richiesti. Una volta terminato il procedimento bisogna recarsi in uno degli uffici presenti in Italia per terminare la registrazione.

Sito

Una volta attiva l’identità digitale si può entrare nel sito 18app. Per i nati nel 1999 il Bonus 18app non è ancora attivo: il sito comunicherà quando è possibile usufruirne anche per chi compie 18 anni nel 2017. Una volta entrati nell’area riservata si entra nel portafogli digitale. Per i ragazzi del 1998 i 500€ sono da spendere entro il 31 dicembre 2017. Ma come si acquista con il bonus diciottenni?

bonus 18 anni

500 euro

Nell’area specifica del sito 18app si possono generare i buoni da spendere. Prima di tutto bisogna scegliere se acquistare da un esercente fisico o online. Bisogna poi indicare l’ambito e il tipo di bene che si vuole acquistare, e indicare l’importo totale del bene. Dopo essere entrati con la propria identità digitale bisogna consultare il menù a tendina in alto a sinistra cliccando su “Crea nuovo buono”. Scegliere se si vuole acquistare da un negozio fisico o online. Poi selezionare se si vogliono acquistare libri, biglietti cinema, concerti, eventi culturali, musei o teatro. Generare poi il buono del valore economico del bene che si vuole acquistare. Cliccare sulla voce “Crea buono”.

Bonus

Dopo aver creato il buono selezionare “Conferma” se il buono è corretto e si intende procedere o “Annulla” in caso contrario. Se la procedura è andata a buon fine si riceverà un messaggio. Il buono si può annullare: soltanto nel caso in cui si fosse acquistato un buono per musei, monumenti o parchi non si può annullare. Il buono può essere salvato come PDF o come immagine sul proprio cellulare e può essere stampato.

Bonus cultura

Come abbiamo già detto, il bonus cultura è spendibile in vari ambiti che riguardano proprio la cultura. Si possono acquistare biglietti o abbonamenti per il cinema, abbonamenti o biglietti per i concerti, biglietti per eventi culturali come festival, fiere culturali o circhi, libri e ebook, biglietti o abbonamenti a musei, monumenti e perchi e biglietti o abbonamenti per teatro e spettacoli di danza.