bimbo down abbraccia amico autistico

Bimbo down abbraccia l’amico autistico per consolarlo: il video è subito virale

È proprio vero che, quasi sempre, per capire come comportarci, noi adulti dovremmo imparare dai bambini.

La loro semplicità, la loro ingenuità, il loro essere così meravigliosi li spinge a gesti che, il più delle volte, ci lasciano attoniti per la loro immensa grandezza.

Quello che è accaduto in Messico è una prova di tutto ciò.

L’abbraccio più bello

In una scuola elementare messicana, un’insegnante, che ha scelto di restare anonima, ha filmato due suoi alunni rendendoli protagonisti di un video estremamente commovente, che è subito diventato virale.

Il riassunto del video potrebbe apparire semplice e, quasi, banale: un bambino che consola il suo compagno di classe che piange e lo abbraccia.

A rendere il tutto eccezionale, però, è un piccolo particolare, anzi due: il bambino in lacrime è affetto da autismo, mentre il bambino che lo abbraccia è affetto da sindrome di Down!

Autismo e sindrome di Down

Per chi non lo sapesse, l’autismo è un disturbo comportamentale che coinvolge, principalmente:

  • la comunicazione e il linguaggio;
  • le capacità di relazionarsi e interagire con gli altri;
  • i comportamenti e gli interessi.

L’autismo causa, nel bambino, difficoltà nei rapporti con gli altri e la tendenza all’isolamento.

La sindrome di Down, o trisomia 21 è un’anomalia genetica causata da alterazioni del cromosoma 21 che, durante la divisione cellulare, viene replicato 3 volte e non 2. I bambini affetti da sindrome di Down tendono ad avere ritardi cognitivi che, riguardano, soprattutto l’apprendimento del linguaggio, la capacità mnemonica e l’acquisizione delle abilità di lettura e scrittura.

La dolcezza di un abbraccio

Uno dei bambini protagonisti del video, quindi, ha deciso di consolare il suo compagno in lacrime, perché ha compreso il suo disagio, la sua difficoltà nel relazionarsi con gli altri e ha pensato che un abbraccio potesse essere la soluzione migliore per farlo sentire amato. Si vede anche che asciuga le lacrime del suo amico con una dolcezza e una naturalezza da brividi!

Ciò che emerge da questo video, quindi, dimostra che i bambini sono sempre più avanti di noi, perché guardano il mondo con semplicità, senza lasciarsi condizionare dai blocchi mentali che abbiamo noi adulti.

Come ha detto Keith Haring:

I bambini sanno qualcosa che la maggior parte della gente ha dimenticato.

Dovremmo imparare da loro!

#VIRAL Un chico Down con un enorme corazón, consolando a su manera a su compañero de grupo, niño autista.

Gepostet von Jalisco oculto am Freitag, 29. November 2019

Amo, scrivere, leggere e comunicare e ho sempre pensato che fosse giusto studiare tanto per fare delle proprie passioni un lavoro. Per questo, mi sono laureata in Editoria, e ora lavoro nel campo del giornalismo e della comunicazione. Sono una giornalista pubblicista iscritta all’Ordine e mi occupo di copywriting, editing e mansioni redazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *