foto_litigio_di_coppia

5 motivi per cui i matrimoni di oggi non durano

Perché i matrimoni non durano come una volta

Parlare della fine di un matrimonio non è cosa facile! Anche ai tempi dei nostri nonni c’erano coppie che si lasciavano, o magari continuavano a stare insieme, ma non amandosi più. Adesso invece i matrimoni finiscono, ci si separa, poi si divorzia. Perché i matrimoni di oggi non durano?

Sarà colpa delle nuove tecnologie che ci connettono con molte più persone e ci fanno vedere le cose da un altro punto di vista? Oppure sono le esigenze ad essere cambiate? Le cause dei fallimenti dei matrimoni sono spesso comuni, nonostante ognuno di noi sia diverso e nella vita succedano cose imprevedibili. Le generalizzazioni spesso banalizzino gli argomenti più seri, ma ci sono alcuni problemi comuni a molti matrimoni falliti. Ecco quindi 5 motivi per cui i matrimoni di oggi non durano:

  1. Poca comunicazione

    Nonostante i social e le nuove tecnologie abbiamo aumentato le modalità di comunicazione, i rapporti falliscono proprio a causa della mancanza di dialogo. Le interazioni, anche tra le coppie sono sempre più virtuali. Se prima ci si chiamava, ora ci si manda un sms, un whatapp, o si fa un post su facebook. La colpa non è certo dei social né della tecnologia in generale, tutto dipende da come noi la usiamo. I problemi sorgono quando le nostre vite ed il nostro umore diventano condizionate dalle interazioni virtuali. Oggi molti rapporti vengono vissuti attraverso i social, sia l’amore che l’amicizia o anche i litigi sentimentali vengono pubblicati. Tutto ciò spesso va ad influire sulle relazioni reali che finiscono per affievolirsi e poi spegnersi.

  2. Scarsa volontà di trovare compromessi

    È facile vivere un amore bellissimo soprattutto durante i primi periodi. L’aspetto più delicato in una relazione è il tempo che passa. Quando la coppia si trova ad affrontare la quotidianità il rapporto può subire profonde turbamenti. La fine dell’innamoramento può innescare meccanismi di routine che non tutte le persone sono disponibili ad accettare. L’amore è fatto anche di compromessi e non tutti hanno la maturità di capirlo.

  3. Egoismo

    Viviamo nell’era del tutto e subito. L’amore è fatto di compromessi, ma anche di sacrifici e di pazienza. Stare vicini alla persona che si ama significa supportarla e sopportarla. Il matrimonio solido è quello che resiste alle tempeste: la nascita di un figlio, l’invadenza di un familiare, una crisi economica. Molti non sono disposti ad affrontare tutti questi turbamenti, a mettere da parte il loro ego.

  4. Invadenza dei parenti

    Alcuni matrimoni falliscono a causa dell’ingerenza di un parente. La persona di solito più invadente per una coppia è la suocera. Ma la mamma di lui o di lei non è da sola direttamente responsabile dei problemi della coppia. Quello che può determinare una rottura è invece il modo in cui tali rapporti vengono gestiti. In tutte le famiglie ci sono dinamiche particolari. Alcuni genitori non accettano che i loro figli siano cresciuti e pensano di poter dare giudizi su tutto. La persona che nella coppia è però collegata al parente particolarmente invadente deve trovare il modo di arginare questa ingerenza. Affinché i suggerimenti ridondanti non influiscano negativamente sul proprio matrimonio.

  5. Problemi economici

    Molte coppie che si trovano a dover affrontare difficoltà economiche si lasciano. La colpa non è necessariamente di uno solo. Evidentemente entrambi considerano gli aspetti economici più importanti di altre variabili. Magari l’amore era già finito da tempo e la mancanza di soldi ha solo peggiorato una determinata situazione.Oppure dover affrontare molte rinunce ha fatto emergere caratteristiche personali inconciliabili con l’altro.

  6. Tradimenti

    Il tradimento viene spesso considerato una delle cause della fine di un matrimonio. Personalmente credo invece che il tradimento sia solo la conseguenza di una relazione già fallita. Eppure alcune coppie si ritrovano e ritornano insieme ancora più forti dopo un tradimento. Probabilmente l’unico aspetto fondamentale in qualsiasi tipo di relazione sono solo l’amore e la volontà di accettarsi ognuno con i propri limiti.