foto_controlli_gravidanza

26 settimane di gravidanza

26 settimane di gravidanza: cosa sapere

Ti sembra ieri che hai scoperto di essere incinta, quando il tuo bambino era appena un feto 6 settimane? Ed invece ora stai vivendo una gravidanza 26 settimane? Sei curiosa di conoscere quali saranno ancora i cambiamenti del tuo corpo? Vuoi avere maggiori informazioni sul feto 26 settimane?

Nel periodo di gestazione di 26 settimane sei già oltre la metà del tuo percorso!
Se le tue gambe sono più pesanti ed hai una maggiore ritenzione idrica, è normale! Pensa che il tuo bambino procede sempre più velocemente nel suo sviluppo e diventa anche sempre più ricettivo agli stimoli. Vedrai che riuscirai a resistere alla maggior parte dei fastidi che avverti!

26 settimana di gravidanza

Durante la ventiseiesima settimana è normale soffrire alcuni fastidi in più rispetto alle settimane precedenti. Il pancione ormai è abbastanza grande da premere sugli organi interni e causare una compressione delle vene del bacino. Tutto ciò ostacola il ritorno del sangue dalla periferia verso il cuore e causa un senso di stanchezza, gonfiore e pesantezza. È frequente avvertire mal di stomaco in quanto l’aumento di dimensioni dell’utero spinge indietro l’intestino e tende a spostare in alto lo stomaco. Se richiedessi di fare delle stomaco immagini da questo periodo della gestazioni in avanti, probabilmente vedresti che la sua posizione non è quella abituale. I cambiamenti ormonali, inoltre, aumentano la dilatazione venosa che accentua la ritenzione idrica. Potresti soffrire anche di meteorismo in gravidanza. Il peso del bimbo, che ora diventa consistente, può comportare, ancora, mal di schiena. Per risolvere alcuni di questi fastidi, ricordati di continuare a mantenere un’alimentazione corretta, di bere almeno 2 litri di acqua al giorno e di fare un minimo di attività fisica. Puoi fare delle passeggiate non troppo lunghe e con ritmi non eccessivamente elevati oppure fare degli esercizi in acqua.

Se in questo periodo ti è capitato di avvertire crampi alla pancia in gravidanza non devi preoccuparti eccessivamente. Questi sono dovuti, di solito, al riposizionamento dell’utero o alle contrazioni gravidanza sintomi, in particolare alle contrazioni dette di Braxton-Hicks che sono molto simili a quelle che sia hanno prima del parto. Tuttavia, se i crampi sono associati a frequenti perdite, è meglio richiedere velocemente la consultazione del ginecologo.

6 mese di gravidanza

26 settimane di gravidanza quanti mesi sono? A 26 settimane e 3 giorni si entra nel 6 mese di gravidanza. Continuano proprio nel sesto mese di gravidanza settimane di crescita e importanti progressi per il tuo bambino. Vedrai molti sviluppo da 1 settimana di gravidanza all’altra. Non è possibile dare una misura univoca esatta per il peso feto 24 settimane o per il peso feto 25 settimane. Si stima che il feto a 26 settimane sia lungo tra i 30 ed i 34 centimetri e che il peso feto 26 settimane sia tra i 500 ed i 660 grammi.
Sia nella settimana 25 gravidanza che nella settimana 26 gravidanza il battito del feto oscilla tra i 120 ed i 160 battiti al minuto. Tuttavia, più si avvicina il momento del parto, più il battito cardiaco fetale tende a scendere leggermente. Alla nascita i battiti del feto sono circa 110 al minuto .

26 settimane di gravidanza

Osservando tutti gli sviluppi del tuo bambino probabilmente ti capiterà di ricordare la tua prima ecografia quando era ancora un feto di 6 settimane e ti domandavi ma il battito feto quando si sente? Intorno alla ventiseiesima settimana gravidanza al piccolo iniziano a crescere i capelli. I suoi muscoli si allungano e le sue articolazioni diventano sempre più funzionali. A differenza di quando lo hai conosciuto per la prima volta, quando era poco più che un feto di 6 settimane, ora che sei nella 26 settimana, il tuo bambino è cresciuto molto a livello psicomotorio. È molto ricettivo agli stimoli e ai rumori esterni, quindi potresti provare a comunicare con lui, attraverso la voce o il tatto e le mani, oppure anche con la musica. Nelle 25 settimane di gravidanza peso feto determina anche importanti sviluppi degli organi: i polmoni manifestano consistenti progressi e compaiono i bronchi.

Ventiseiesima settimana di gravidanza

Abbiamo già detto 26 settimane quanti mesi sono, cioè circa sei. Una delle maggiori preoccupazioni delle future mamme in questo periodo, è il sesto mese gravidanza peso materno. Forse aumentare troppo di peso è un cruccio anche tuo. Nelle 25 settimane di gravidanza il peso del feto è di circa 600 grammi. Per quanto riguarda la mamma, pressapoco nello stesso periodo, ad esempio 24 settimane di gravidanza peso dovrebbe essere compreso tra i 5 e gli 8 kg. Questi valori in generale corrispondono al sesto mese di gravidanza peso materno. Bisogna dire però che l’incremento di peso varia da donna a donna e da una gravidanza all’altra. Esso può essere, inoltre, frenato da alcuni malesseri come diarrea e mal di schiena. L’evacuazione frequente o alcuni dolori muscolari o scheletrici potrebbero condizionare l’accrescimento di peso. Alcune patologie invece, come il diabete gestazionale, potrebbero, invece, comportare un accrescimento eccessivo.

Ma, in ogni caso, potresti domandarti come sia possibile che il peso feto alla 27 settimana sia così esiguo rispetto al peso che invece hai acquistato tu. L’aumento dei kg materni in gravidanza non è dovuto solo al feto. I kg sono attribuibili anche al liquido amniotico, alla placenta, al tessuto mammario, all’aumento dell’apporto di sangue, all’ingrandimento dell’utero e alle riserve di grasso per parto e allattamento.

Tutti i parametri dei quali abbiamo parlato riguardo la 26esima settimana di gravidanza sono chiaramente da rimodulare nel caso di una gravidanza gemellare. La gravidanza gemellare settimana per settimana ha un andamento e un indice di accrescimento diverso. Inoltre, proprio tra la ventiseiesima e la trentaduesima settimana, la gravidanza gemellare ha una maggiore possibilità di incorrere nel pericolo di parto prematuro. Quindi proprio da questa settimana in poi le precauzioni ed i controlli dovrebbero essere incrementati.

Un'interazione con “26 settimane di gravidanza”

  1. Scusate ma a 26 settimane più 3 giorni si entra nel settimo mese, non il sesto. Credo ci sia un errore nell’articolo…
    Un abbraccio a tutte le neo mamme ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *