foto_india

India, shock ed orrore: bimba di 3 anni violentata e decapitata

Shock in India: bimba violentata e decapitata

È una di quelle storie che si fatica anche a raccontare, e che ha lasciato un intero paese sotto shock. In India, infatti, una bambina di soli tre anni è stata violentata e decapitata dopo essere stata rapita.

I fatti

La piccola è stata rapita mentre si trovava una banchina della stazione ferroviaria nello stato orientale di Jharkhand. Al termine delle prime indagini, gli inquirenti hanno fermato tre uomini, due dei quali sarebbero i responsabili delle violenze e dell’uccisione. A far rabbrividire ancor di più è il fatto che uno degli uomini coinvolti è il compagno della madre della vittima.

foto_police

Leggi anche: Incatena il figlio “come un cane” per educarlo: salvato dalla polizia

Le prime ricostruzioni

La piccola si trovava nella stazione di Tatanagar della città di Jamshedpur in compagnia della mamma, quando è scomparsa. Fondamentali sono state, per gli inquirenti, le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno mostrato un uomo allontanarsi con in braccio la piccola.

Le parole degli inquirenti

L’ufficiale di polizia, Ehtesham Waquarib, ha raccontato ai media locali di aver arrestato

due sospettati sui trent’anni, che ci hanno condotto nel luogo dove si trovava il corpo mutilato della bambina, che era all’interno di una borsa in un posto isolato. Hanno confessato di avere violentato, strangolato e decapitato la bambina

Le indagini continuano

Come riporta l’Adnkronos, uno dei fermati aveva tentato di rapire, ed uccidere, un’altra bambina nel 2015. Ecco perché, di recente, era stato in carcere. Anche la madre della bambina starebbe collaborando con gli inquirenti per accertare il ruolo del compagno nella drammatica e macabra vicenda.

foto_polizia

Leggi anche: Incatena il figlio in vasca lasciandolo morire di fame: la drammatica storia

Nel frattempo, la Polizia sta ancora cercando la testa della bambina che non è stata ancora rinvenuta, avvalendosi anche dell’aiuto di cani addestrati.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *