foto bambini occhiali 2

I bambini devono indossare gli occhiali da sole al mare?

Proteggere gli occhi dal sole

I bambini, soprattutto quelli più piccoli, hanno gli occhi molto delicati e necessitano quindi di un’adeguata protezione sia in inverno sia durante i mesi estivi. Molti genitori sottovalutano la questione, in assenza di particolari problematiche e patologie che il pediatra potrebbe già riscontrare in tenera età. La domanda più ricorrente che genitori e nonni si pongono è la seguente: “è vero o falso che al mare i bambini devono indossare gli occhiali da sole?” Ecco quindi una breve guida per poter essere informati meglio sull’argomento. 

Gli occhi dei bambini sono come quelli degli adulti?

Falso. I bambini sono particolarmente sensibili alla luce. Questo è riscontrabile non solo al mare nelle splendenti giornate di sole, ma anche durante le giornate nuvolose con un’alta luminosità. Il loro organismo è ancora in fase di sviluppo e dunque non ancora maturo al punto giusto. Il tessuto oculare dei bambini permette una maggiore penetrazione dei raggi ultravioletti rispetto agli adulti. La conseguenza di ciò, anche se non immediatamente visibile, è la comparsa di disturbi visivi in età adulta o durante l’adolescenza. Alcune patologie potrebbero anche presentare dei danni irreversibili e per questo motivo, pediatri e specialisti del settore, raccomandano l’utilizzo degli occhiali da sole con lenti protettive certificate.

foto bambini sole 2

Leggi anche: Consigli per andare al mare con i bambini

L’importanza di esporre i bambini al sole

Da questa premessa si potrebbe pensare che sia meglio tenere i bambini all’ombra. Tuttavia, i benefici dei raggi solari sui piccoli sono davvero enormi poiché la luce solare aiuta nello sviluppo corporeo favorendo l’accrescimento osseo e contrastando il rachitismo. Oltre a ciò, anche i neonati hanno bisogno di essere tenuti fuori all’aria aperta per poter produrre la vitamina D, fondamentale per l’organismo di adulti e bambini. Nonostante ciò, come per il corpo e per il viso viene utilizzata la crema solare con un alto SPF (sun protection factor), allo stesso modo bisogna far indossare gli occhiali da sole ai bambini al mare e in montagna.

foto occhiali bambini 2 2

Leggi anche: Come difendere i bambini dal caldo: i consigli del pediatra per i genitori

Ci sono i rischi con una sovraesposizione alla luce del sole?

Vero. I bambini devono indossare gli occhiali da sole perché i rischi di una sovraesposizione alla luce solare esistono e sono sempre più diffusi. Innanzitutto, si stima che la maggior parte dell’esposizione ai raggi UV si verifichi entro i 18 anni d’età. Una delle maggiori problematiche che nasce come causa di una mancata protezione alla luce solare è la cataratta, che è il risultato di un danno subito prima dei 30 anni. Oltre a ciò, i danni visibili fin da subito possono essere occhi arrossati, congiuntiviti e bruciore agli occhi. Nel video seguente, la dottoressa Chiara Sangermani elenca quali possono essere i rischi di una sovraesposizione alla luce solare senza le adeguate protezioni, non solo per i bambini, ma anche per gli adulti.

Leggi anche: Occhi rossi bambini: cause, conseguenze e rimedi

Posso far indossare al bambino qualsiasi tipo di occhiale da sole?

Falso. Non tutti gli occhiali da sole sono uguali. Un fattore ancora più importante è quello che non tutti gli occhiali con le lenti oscurate proteggono realmente dai raggi solari. Gli occhiali da sole per bambini sono infatti strutturalmente differenti da quelli degli adulti. Si distinguono soprattutto per forme e dimensioni diverse: originali, spiritosi, colorati e alla moda. L’aspetto fondamentale è che abbiano le lenti infrangibili e che filtrino i raggi UVA, UVB, UVC nella totalità, senza tuttavia alterare la percezione del colore. Oltre a ciò, la qualità dei materiali deve essere eccellente. Non ci devono essere parti metalliche perché pericolose in caso di rottura; la montatura deve essere allo stesso tempo leggera ma robusta. Infine, gli occhiali da sole perfetti per essere indossati al mare devono coprire l’intero campo visivo. La lunghezza delle aste deve essere adeguata al volto. Perfetti sono anche gli occhiali da sole con un cinturino elastico, il quale si adatta allo sviluppo del bambino, soprattutto se questo è ancora molto piccolo. Per concludere, il ponte deve essere basso per evitare che gli occhiali poggino sulla cartilagine del naso, zona ancora molto delicata e non completamente formata. Il marchio CE, deve sempre essere ben visibile per garantire l’alta qualità degli occhiali. Grazie ai moltissimi modelli in commercio, i bambini si divertiranno tantissimo ad indossare gli occhiali da sole al mare, restando sempre protetti.

foto occhiali sole 2

Leggi anche: Come devono essere gli occhiali da sole per i bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *