foto_suocera_con_nuora

Post-parto: ecco tutti i consigli di cui le mamme farebbero a meno

Parto, i consigli che NON sono necessari

Il momento del parto è uno dei più difficili ed intensi da vivere per ogni donna. Ecco perché, specialmente nel periodo immediatamente dopo aver dato alla luce il figlio, tutto quello che richiede la neomamma è tranquillità, relax e poca pressione. Eppure, c’è chi si ostina a dire in qualsiasi momento cosa bisogna fare, come bisognerebbe accudire il bambino: insomma, ci sono dei consigli di cui tutte le donne, appena diventate mamme, farebbero volentieri a meno.

La testimonianza di una mamma

A sottolineare quanto la neomamma non senta affatto la necessità di consigli post-parto è Kira, la famosa blogger che ha deciso di raccontare su un diario online tutti i risvolti della sua vita quotidiana di mamma.

foto_suocera

Leggi anche: Baby Blues: come affrontare la sindrome post parto

Come scrive la donna, dopo il parto inizia per tutte la parte più difficile da affrontare, e cioè rispondere a tutti i consigli non richiesti. Specialmente se si è alle prese con il primo figlio, in molti sentono il diritto di dire cosa fare e cosa non fare:

e così sei sommersa da consigli non richiesti, che spesso fanno più male che bene.

spiega Kira.

I consigli di cui tutte farebbero a meno

Certamente chi consiglia lo fa con tutte le buone intenzioni, ma spesso “imporre” e dire alle donne che hanno appena partorito come comportarsi o come affrontare la vita da mamma, finisce con l’ottenere l’effetto contrario.

Kira, nel suo blog, elenca una serie di consigli che si è soliti dare alle donne nell’immediato post-parto. Dall’allattare in modo naturale rifiutando così il latte artificiale, fino alle visite di routine che ogni bimbo dovrebbe fare; dai consigli su come e quante volte prendere in braccio il figlio alle domande sui chili presi e su quando rimettersi in forma.

foto_nuora_suocera

Leggi anche: Qual è l’oggetto più utile per il post parto

Care persone, che pensate di aiutare una neomamma dicendole quello che deve fare, provate a pensarci di più prima di aprire bocca. Perché se una neomamma ha già qualche problema, i vostri presunti consigli potrebbero farla sentire ancora più triste, invece di aiutarla.

l’invito che Kira ha voluto rivolgere a tutti i parenti e gli amici delle neomamme.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *