Foto San Mattia Apostolo

San Mattia: storia, curiosità e origine del nome

Mattia, l’ultimo dei 12 apostoli

Fu uno dei 72 discepoli di Gesù e, come affermato da San Pietro, lo accompagnò in tutti i momenti più importanti della sua vita. Dal battesimo all’ascensione, San Mattia fu molto presente nella vita di Gesù. Nonostante la sua partecipazione a questi eventi, egli fu eletto apostolo solo dopo il tradimento di Giuda, per arrivare al simbolico numero 12.
Ecco la storia del Santo, le origini e il significato del nome Mattia, l’onomastico e le curiosità a esso associate.

La vita di San Mattia

Le informazioni biografiche sul santo sono, purtroppo, scarse e discordanti. L’unico episodio certo riguarda la sua elezione a 12° apostolo, descritto nel primo capitolo degli atti degli apostoli. Si narra che Pietro, alcuni giorni dopo l’ascensione di Gesù, propose all’assemblea dei 120 fratelli, di scegliere uno di loro per prendere il posto di Giuda Iscariota. Furono pertanto indicati due discepoli “candidati”, Mattia e Giuseppe (detto Barsaba). Il sorteggio scelse Mattia che si unì, dunque, al collegio apostolico. Secondo Nicefero, dopo Pentecoste, egli predicò in Giudea e in Etiopia, dove fu poi crocifisso.
San Mattia apostolo viene, però, in genere rappresentato con un’alabarda, come simbolo del suo martirio. Alcuni, infatti, scrivono di una morte per decapitazione. Nonostante non vi siano certezze al riguardo.

Foto battesimo Gesu

Leggi anche: San Massimo: onomastico, origini e significato

Mattia: origine e significato del nome

Di origine ebraica, il nome Mattia riprende il significato da Matteo, che si compone di Mag e Yah e significa “dono del signore“.
Mattia è un nome utilizzato sia al maschile che al femminile e, negli ultimi decenni, si sta diffondendo sempre più sulla nostra penisola: nel 2015 ben 6402 neonati vennero chiamati Mattia, con prevalenza nel Sud Italia.
A chi porta il nome Mattia vengono generalmente attribuiti un carattere generoso e gentile e ottime doti comunicative.

Foto San Mattia

Leggi anche: Nomi femminili: i più diffusi in Italia nel 2018

San Mattia: onomastico e curiosità

San Mattia apostolo, nella religione Cattolica, viene festeggiato il 14 maggio ed è considerato il patrono dei fabbri e degli ingegneri.
Il Santo viene in genere invocato contro il vaiolo. Proprio il 14 maggio, infatti, nel 1796, Jenner somministra il primo vaccino anti-vaiolo.
Le Chiese Luterana e Anglicana festeggiano San Mattia il 24 febbraio, mentre la Chiesa Ortodossa il 9 agosto.
Nel calendario della Chiesa Cattolica, vi sono altre due giornate dedicate a Mattia. Precisamente San Mattia vescovo di Gerusalemme, festeggiato il 30 gennaio, e la Beata Mattia Nazarei, badessa di Matelica e Macerata, festeggiata il 28 dicembre.

Foto onomastico Mattia

Leggi anche: Santo Stefano: onomastico e significato

Un professore una volta mi disse "non lavorare per vivere ma vivi per lavorare!". Dopo essermi laureata in Comunicazione aver conseguito un Master in Editoria, mi sono ritrovata a lavorare in un altro settore (HR). Nel 2018 ho avuto una bimba e, dopo la maternità, ho lasciato il lavoro da dipendente per dedicarmi alle mie passioni...e alla mia bimba. Ho quindi aperto una Partita Iva e ora collaboro con blog, testate giornalistiche e case editrici in qualità di Editor e Redattrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *