Il Lupo e l’Agnello: il messaggio della fiaba per bambini, la storia e i video

Il Lupo e l’Agnello: la fiaba per bambini che mette in guardia dai prepotenti

La fiaba per bambini Il Lupo e l’Agnello è un classico della letteratura dedicata ai più piccini.
Molto apprezzata e conosciuta, è una favola che parla ai piccoli ma lancia un messaggio anche ai grandi, infatti, come sempre, il mondo animale viene preso a pretesto per lanciare dei moniti importanti. In questo caso si tratta l’importante argomento della supremazia dei prepotenti. Ecco i video, le filastrocche e le canzoni sulla storia per bambini dal grande senso morale.

Storia del Lupo e l’Agnello

Il Lupo e l’Agnello è una fiaba per bambini scritta per la prima volta da Esopo, il celebre scrittore greco, ma poi ripresa da altri grandi autori come Fedro e il favolista La Fontaine, che ne ha donato una versione in rima.
La trama narrata è sempre la stessa: ci sono un lupo e un agnello che bevono dallo stesso ruscello. Il lupo cerca di trovare dei pretesti per ferire l’agnello, ma dal loro dibattito, le sue motivazioni risultano essere sempre insensate. Ciononostante il lupo ammette che, pur non avendo ragioni o pretesti, solo per la sua prepotenza ed aggressività, non avrebbe rinunciato ad assalire l’innocente agnellino.
Ecco la storia per bambini:

Un lupo vide un agnello vicino a un torrente che beveva,
e gli venne voglia di mangiarselo con qualche bel pretesto.
Standosene là a monte, cominciò quindi ad accusarlo
di sporcare l’acqua, così che egli non poteva bere.
L’agnello gli fece notare che, per bere, sfiorava appena l’acqua
e che, d’altra parte, stando a valle non gli era possibile
intorbidire la corrente a monte.
Venutogli meno quel pretesto, il lupo allora gli disse:
“Ma tu sei quello che l’anno scorso ha insultato mio padre!”
E l’agnello a spiegargli che a quella data non era ancora nato.
“Bene”; concluse il lupo, “Se tu sei così bravo a trovare
delle scuse, io non posso mica rinunciare a mangiarti”.

Leggi anche: Favola per bambini: cosa insegna Cappuccetto Rosso

foto il lupo e l'agnello

Il Lupo e l’Agnello, la morale della fiaba

Le fiabe per bambini sono dei componimenti all’apparenza semplici che utilizzano dei protagonisti del mondo animale per inviare dei messaggi a piccoli e grandi. Difatti, spesso, il testo è seguito da una morale, qualche riga posta a chiusura del testo in cui l’autore sottolinea il messaggio che vuole inviare con il suo componimento. In questo caso Esopo non ha aggiunto una morale al testo della favola per bambini Il Lupo e l’Agnello, mentre la troviamo nella versione della stessa favola data da Fedro. Malgrado ciò il messaggio che il racconto vuole inviare è comunque chiaro. La storia per bambini Il Lupo e l’Agnello è un monito contro i prepotenti, le persone aggressive, che vogliono sempre prevaricare gli altri e ci insegna che è inutile scendere a patti o discutere con loro, perché in ogni caso seguiranno la loro natura e ci prevaricheranno. Non ci sono difese contro questi soggetti, meglio evitarli del tutto.

Leggi anche: Il principe felice: la storia, il messaggio e i video per bambini

foto lupo e agnello

Filastrocca per bambini sulla fiaba Il Lupo e l’Agnello

Molte fiabe per bambini hanno una versione in filastrocca.
Anche della favola Il Lupo e l’Agnello ci sono varie versioni in rima. Il lupo viene descritto come aggressivo, prepotente, perfino maledetto, mentre l’agnello è puro, innocente e a lui viene accostata spesso la parola verità.
Anche nella filastrocca per bambini, mostrata in basso, l’agnello è arguto e si difende con le sue parole e con la ragione ma, il lupo, prevaricante e bellicoso, comunque alla fine, va contro la verità e fa valere la sua supremazia.
Ecco la filastrocca per bambini:

Un dì nell’acqua chiara di un ruscello
beveva cheto cheto un mite agnello,
quand’ecco sbuca un lupo maledetto
che grida pien di rabbia: “Chi ti ha detto
di intorbidar l’acqua mia così?
Non sai che è il mio ruscello questo qui?”
“Scusatemi maestà, ma non credete
che l’acqua sia di ognuno che abbia sete?
Le nostre poi intorbidar non posso poi,
perchè io bevo in basso più di voi”.
Così rispose il povero innocente
con la gran forza di chi non mente.
Infatti come ognuno sa
ha un gran potere la verità.
Gli dice il lupo digrignando i denti:
“Io dico che l’intorbidi, tu menti!
E poi parlasti mal di me l’anno passato!”
“Maestà non si può dir, non ero nato!”
Il lupo vinto allora dalla verità
gli disse: “Allora fu tuo padre, un anno fa!”.
E stretto fra le zanne ingiustamente
sbranò impietoso il misero innocente.

Leggi anche: Raperonzolo: la versione con Barbie e i segreti sulla storia per bambini

foto fiaba lupo

Il Lupo e l’Agnello: i video per bambini

Le favole per bambini, tramandate di generazione in generazione e tradotte in tantissime versioni, vengono spesso trasposte in divertentissimi e colorati video per bambini, che trasmettono ai più piccini il testo e il messaggio del racconto originale, ma aggiungono quel tocco in più di musiche e animazioni che colpiscono i più piccini.
Anche de Il Lupo e l’Agnello sono state fatte varie versioni multimediali, che con le immagini tramandano ai bambini la classica storia del grande Esopo.



Leggi anche: Il brutto anatroccolo: la storia e la morale della fiaba per bambini

Canzoni per bambini su Il Lupo e l’Agnello

Un metodo sicuramente efficace per far memorizzare e conoscere le fiabe ai bambini è quello di utilizzare le canzoni per bambini. Le musiche sfruttano il ritmo per far appassionare i bambini alle fiabe, trasmettendo il messaggio in esse contenuto in un modo giocoso e molto coinvolgente. Le canzoni per bambini diventano dei veri e proprio successi, grazie ai testi facilmente memorizzabili e ai suoni molto orecchiabili.
Anche sulla favola per bambini de Il Lupo e l’Agnello esistono delle versioni in musica. Ecco alcune canzoni per bambini:

Leggi anche: Bambi: trama, video, canzoni e curiosità sulla fiaba Disney per bambini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *