bimba rischia annegare piscina

Bambina di 7 anni in vacanza ne salva una di 3 che stava affogando

Bambina di 7 anni ne salva una di 3 in vacanza: la piccola stava annegando

Una bellissima storia arriva dalla Repubblica Dominicana. Una bambina di 7 anni della provincia di Arezzo, in vacanza con i genitori, ha salvato un’altra bimba di soli 3 anni. La piccola si trovava in piscina e stava rischiando di annegare, così Lucrezia, la bimba di 7 anni, si è gettata in acqua per salvarla. Anche la bimba che rischiava di morire è italiana: la piccola viene da Napoli.

Leggi anche: Mamma mette in salvo i figli poco prima che l’auto esploda VIDEO

La bambina di 3 anni stava affogando

La protagonista di questa storia, Lucrezia, si trovava nella piscina del villaggio insieme ai genitori. La piccola stava per tuffarsi, quando ad un certo punto ha visto un’altra bambina in difficoltà. La piccola di 3 anni era stava spinta in acqua da un altro bambino e stava annaspando. La bimba non riusciva infatti a riemergere, e secondo i testimoni andava su e giù con la testa. La bimba era in grave difficoltà e non riusciva a tirare completamente fuori la testa dall’acqua, rischiando di morire.

Lucrezia, con molto coraggio, ha deciso di gettarsi in acqua per salvare la piccola. La bimba di Arezzo ha nuotato verso l’altra piccola ed è riuscita ad afferrarla con le braccia. L’ha poi portata al sicuro verso il bordo della piscina, salvandole la vita.

hotel repubblica dominicana

Leggi anche: Bimbo rischia di soffocare: lo salva un infermiere di passaggio

La bimba è stata rianimata dopo essere stata salvata da Lucrezia

Dopo che la piccola è stata messa in salvo, i presenti hanno esercitato alcune manovre per aiutarla a riprendersi. Fortunatamente la bimba è tornata a respirare dopo qualche secondo: solo tanta paura dunque. La famiglia della bimba di 3 anni, proveniente da Napoli e in vacanza nella Repubblica Dominicana, ha potuto tirare un sospiro di sollievo grazie al coraggio di Lucrezia.

I genitori della piccola di 3 anni hanno espresso immensa gratitudine alla famiglia di Lucrezia. Anche i membri dello staff del club Canoa, un villaggio della Repubblica Dominicana, hanno ringraziato immensamente la bimba eroina.

hotel canoa repubblica dominicana

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *