foto_passeggino

Ubriaco al volante fugge da un posto di blocco e investe bimbo di 17 mesi

Camionista ubriaco investe un bimbo di diciassette mesi

Scappa da un posto di blocco e travolge una mamma con al passeggino il figlio di diciassette mesi. È successo a Marostica, una piccola cittadina in provincia di Vicenza. Al volante del camion, che viaggiava oltre i limiti di velocità consentiti, c’era un uomo ubriaco che ha travolto una madre col figlio in passeggino: insieme a loro c’erano anche il padre e l’altro figlio di quattro anni.

Il piccolo è grave

Il piccolo nel passeggino è letteralmente sbalzato via, finendo violentemente in terra. Al momento il bimbo è ricoverato in condizioni gravissime presso l’ospedale di Padova, in cui è stato trasportato con l’elisoccorso. Immediati i soccorsi che hanno trasferito il bimbo in ospedale a Padova, trasportandolo con l’elisoccorso. Come riporta ilgiornale.it, nell’impatto è rimasta ferita – seppur non gravemente – anche la madre; illesi invece il padre e l’altro figlio piccolo.

Leggi anche: Trento, ciclista al cellulare investe tre bimbi e scappa

La ricostruzione

Secondo le prime ricostruzioni avanzate dagli inquirenti, pare che la famiglia stesse camminando in prossimità di una curva, nelle vicinanze di un’area verde, quando all’improvviso è giunto un camion a velocità elevata. Nel tentativo di scansarsi, la vettura ha preso in pieno il passeggino, travolgendo con esso anche la madre.

Il conducente era ubriaco

Dopo l’impatto, il camion ha urtato contro un muretto, impedendo così la fuga all’uomo che è stato fermato dagli uomini dell’Arma. Secondo alcune testimonianze, il conducente si sarebbe trovato in «evidente stato di ebbrezza da alcol» Insieme al conducente del veicolo è stato fermato anche il padre del piccolo, che si sarebbe avventato sull’uomo che ha messo in pericolo la vita del figlio di soli 17 mesi.

Leggi anche: Bimba di 18 mesi investita per sbaglio dalla madre

L’uomo al volante del veicolo pare sia un italiano tra i 50 e i 60 anni: la Polizia ed i Carabinieri stanno portando avanti in queste ore tutti gli accertamenti del caso.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *