foto_bimba_peluches

Muore a diciotto mesi soffocata dal suo orsacchiotto

Bimba di 18 mesi muore soffocata nel sonno

La mamma l’ha trovata morta, nel suo letto, soffocata dal suo orsacchiotto preferito. È successo in Scozia, dove una giovane donna di ventiquattro anni si è ritrovata davanti il corpicino della figlia, di soli diciotto mesi, appena deceduta. La piccola è morta soffocata dal suo orsacchiotto di peluches che adorava e senza il quale non si addormentava.

L’appello della madre

I fatti risalgono allo scorso anno, ma all’anniversario della morte della bimba la mamma ha deciso di tornarne a parlare per sensibilizzare i genitori a non sottovalutare il pericolo dei peluches e dei giocattoli nei lettini nei figli. La mamma ventiquattrenne ha parlato al Mirror:

Mi sono incolpata mentre è morta a causa del soffocamento. Sono io che le ho sistemato i peluches a bordo del suo letto. Poi ne ho sistemato uno grande sopra quelli più piccoli per impedirle di cadere lungo il lato del letto. Per favore spostate tutto dal letto dei bambini. Spero che la storia della mia principessa possa salvare qualcun altro.

ha raccontato.

foto_bimba_scozia

Leggi anche: Nonna regala al nipotino il peluche appartenuto al padre

I fatti

La giovane, quando è andata a svegliare Connie – questo il nome della piccola – l’ha trovata senza sensi, che non respirava. La donna ha provato immediatamente a rianimarla, anche se era troppo tardi. Ecco perché oggi la donna esorta tutte le mamme come lei a lasciare vuoti i lettini degli infanti affinché non corrano pericoli.

Leggi anche: Bambino allergico agli acari? Congelate i peluche

foto_bimba_soffocata

Le accortezze da tenere in mente

Non è la prima volta che si rendono note storie simili: spesso ad uccidere di soffocamento i piccoli nel sonno sono le coperte troppo pesanti, i cuscini, i giocattoli, la temperatura eccessiva della camera da letto. Bisogna dunque fare molta attenzione al momento del riposo del bambino, assicurandosi che lo stesso non corra alcun tipo di pericolo.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *