foto_abusi_sui_bambini

Bimba di quattro anni violentata dal padre: sul cellulare i video degli abusi

4 anni, viene violentata dal papà

È una di quelle storie che si fa fatica a raccontare e a immaginare. Eppure, purtroppo, non è la prima volta che si sentono casi di bimbi abusati dagli stessi genitori. È successo a Cuneo, dove un uomo è stato condannato per violenza sessuale aggravata ai danni della figlia di quattro anni a quattro anni e nove mesi di carcere.

L’uomo incastrato dai video salvati sul cellulare

I terribili fatti risalgono al giugno dello scorso anno. Un operaio di trent’anni è stato incastrato dai video degli abusi ai danni della figlia salvati sul suo cellulare e scoperti dalla moglie. L’uomo, che conduceva una vita apparentemente normale, era stato immediatamente arrestato ed ora è stato definitivamente condannato.

Leggi anche: Preside denunciato di abusi su un alunno: genitori del bambino a rischio

foto_abusi_bambini

La testimonianza della piccola vittima

Stando a quanto riportato da La Stampa, c’erano state alcune ‘avvisaglie’ delle violenze subite dalla piccola, di soli quattro anni: la giovanissima vittima raccontava di fare “cose strane” con il papà nella doccia ed accusava un forte dolore nella zona del basso ventre. La nonna materna ha convinto la madre della bimba ad andare a fondo alla situazione, accompagnando anche la bimba a fare una visita ginecologica che ha evidenziato la terribile verità: un’infezione vaginale trasmessa sessualmente.

foto_abusi_minori

Leggi anche: 10 segnali per capire se un bambino è vittima di abusi sessuali

All’uomo è stata tolta la potestà genitoriale

Ad una prima denuncia sono seguite le indagini che hanno portato infine all’arresto del padre, a cui è stata tolta dalla legge la potestà genitoriale. All’uomo è stato anche impedito a vita di avere lavori o incarichi che abbiano a che fare con i minori. Al momento la bambina è in cura da una psicologa che sta cercando di aiutarla a superare lo shock subito. L’uomo è rinchiuso in carcere a Cuneo, dove dovrà passare quasi cinque anni.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *