Altro che giocattoli costosi, un viaggio è il miglior regalo che si possa fare ad un figlio

Il miglior regalo che si possa fare ad un figlio è un viaggio

Tutti i genitori dovrebbero regalare un viaggio ai propri figli. Viaggiare in famiglia è decisamente meglio di numerosi e costosi giocattoli. E sì, perchè si tratta di un’esperienza che potenzia lo sviluppo cognitivo e relazionale dei bambini e che può mettere la parola fine a camerette sommerse da giochi inutilizzati.

Viaggiare in famiglia fa bene

foto-viaggi all'estero

Tanti, forse troppi sono i giocattoli che i genitori regalano ai propri figli. Molti giochi tra l’altro entusiasmano per un pò e poi vengono abbandonati per passare ad altri giochi. Così le camerette dei bambini vengono sommerse da numerosi giocattoli inutilizzati. Giocare è fondamentale per i bambini ma spesso molti dei giochi che possiedono sono superflui e poco educativi. Da alcune recenti ricerche è emerso che ciò che conta davvero per lo sviluppo cognitivo e relazionale dei propri figli è viaggiare e che è meglio regalare un viaggio ad un bambino che un giocattolo costoso.

LEGGI ANCHE: I bambini che hanno pochi giocattoli sono più felici

Perchè i bambini devono viaggiare

viaggio con bambini

Dunque viaggiare non fa bene solo agli adulti ma anche ai più piccoli. E invece di spendere tanti soldini nell’acquisto di giochi costosi ed inutili, mamma e papà potrebbero pensare bene di investirli in un viaggio in famiglia. Ebbene sì, perchè un viaggio è il miglior regalo che potrebbero fare al loro bambino. Come anticipato, potenzia il suo sviluppo cognitivo e relazionale, ma non solo. Viaggiare è molto stimolante, anche i più piccoli hanno la possibilità di di fare esperienze dirette nel mondo che lo circonda. I bambini in viaggio vedono persone, posti nuovi ed imparano ad adattarsi al cambiamento sviluppando la propria resilienza.
L’entusiasmo di un gioco può terminare dopo poco, l’entusiasmo di un viaggio no: l’interesse si mantiene vivo fino al rientro a casa!

LEGGI ANCHE: Consigli per affrontare un viaggio in auto con i bambini

Io viaggio in famiglia


In numerose regioni italiane sono previsti sconti per famiglie in viaggio. Ad esempio:io viaggio in famiglia è un’iniziativa che nella Regione Lombardia prevede delle agevolazioni sugli abbonamenti ai mezzi pubblici dei propri figli. In particolare: i ragazzi fino a 14 anni viaggiano gratis se accompagnati da un familiare adulto mentre sul secondo abbonamento è previsto uno sconto del 20%. Dal terzo abbonamento in poi, invece, è prevista gratuità. Insomma un motivo in più per viaggiare in famiglia.

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *