In Italia 44.000 bambini e ragazzi sono guariti dal tumore!

44.000 bambini e ragazzi ce l’hanno fatta!

44.000 è il numero di bambini e ragazzi che oggi, all’età di 30 anni, possono dire di avercela fatta, di essere guariti dal tumore. Un dato importante che riguarda il nostro Paese e che conferma la diminuzione del tasso di mortalità negli ultimi 40 anni.

Il cancro nei bambini


Il cancro nei bambini e negli adolescenti è una malattia curabile, sebbene in molti casi continui ad essere principale causa di morte. È anche vero però che la ricerca ha fatto grandi passi avanti. Infatti, grazie ad essa e al trattamento farmacologico, alla chemioterapia, oggi possiamo dire che molti ce l’hanno fatta!
L’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (AIRC) rende noto che i tumori pediatrici sono sempre più curabili. Basti pensare che i bambini ed i ragazzi che muoiono di tumore tra 0 e 19 anni sono sempre meno. In effetti il tasso di mortalità è in netta diminuzione negli ultimi 40 anni.

LEGGI ANCHE: Aiutare la ricerca donando il cordone ombelicale

I dati in Italia

Il Ministero della Salute rende noti dati realmente importanti che riguardano i tumori pediatrici nel nostro Paese. In Italia, ogni anno si ammalano circa 1400 bambini e 800 adolescenti. Ma oggi si può anche dire che 44.000 bambini e adolescenti ce l’hanno fatta e sono guariti dal tumore. Si tratta di soggetti che attualmente hanno circa 30 anni e possono dire di aver combattuto un tumore infantile con successo.
Questi risultati così importanti lanciano una sfida importante ai medici che è quella di consentire ai giovani che superano la prova di un tumore di vivere una vita quanto più normale è possibile.

Quali sono i tumori pediatrici più comuni?

Leucemia infantile
Leucemia infantile

I tumori pediatrici più comuni, responsabili di oltre due terzi dei casi di cancro nell’infanzia, sono: le leucemie, i tumori del sistema nervoso centrale ed i linfomi. Per questi tumori è difficile pensare ad interventi di prevenzione in quanto le cause dipendono da fattori non del tutto noti.
Negli ultimi anni la ricerca ha fatto grandi passi in avanti ma i risultati ottenuti non sono gli stessi per tutti i tumori.
Infatti, sono stati raggiunti buoni livelli di cura e guarigione per le leucemie e i linfomi, stessa cosa invece non si può dire per i tumori cerebrali. Insomma la strada della ricerca è ancora molto lunga.

LEGGI ANCHE: Elena Santarelli e la storia del figlio malato di tumore

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *