foto selfie con una pantofola

Bambini scattano un selfie con una pantofola: la reazione del web

India, cinque bambini commuovono il web con un selfie

Una foto simpatica, con cinque bambini in posa per fare un selfie, ha scatenato la reazione del web. Un’immagine allegra e commuovente nello stesso tempo, scattata in un luogo ancora ignoto dell’India, ha aperto il dibattito sui social, muovendo l’opinione pubblica. I cinque bambini indiani protagonisti dello scatto hanno in realtà improvvisato un selfie con una pantofola. Sorridenti e divertiti si sono messi in posa per gioco, fingendo di avere in mano, al posto di quella calzatura, un cellulare di ultima generazione. Qualcuno in quel momento ha ben pensato di fotografarli veramente per immortalare uno spaccato di realtà così diverso da quella che è la quotidianità dei bambini occidentali. A postare sui social il selfie, fatto con una pantofola da cinque bambini indiani, è stato il fotografo Atul Kasbekar.

Selfie con una pantofola: la foto dei bambini che ha scosso il mondo

I cinque bambini indiani, usando una pantofola vecchia come se fosse uno smartphone, hanno conquistato il web. L’innocenza dei protagonisti dello scatto ha colpito il fotografo indiano sopra citato, che ha voluto diffondere la loro immagine sul web. Atul Kasbekar ha commentato con queste parole la foto:

Sono commosso e divertito allo stesso tempo.

L’uomo ha sottolineato (come si evince dalla foto in basso) di voler mostrare al mondo quei bambini per diffondere la loro innocenza e la loro gioia. Una felicità che nasce dalla povertà. A commentare lo scatto è stato anche il produttore televisivo di Calcutta, Siddhartha Basu, che ha sottolineato:

Non riesco a togliere il sorriso dal mio viso e il nodo nella mia gola.

Il selfie dei bambini indiani fatto con una pantofola ha scatenato una valanga di commenti sul web. portando a reazioni opposte. Accanto a chi ha sottolineato l’importanza del messaggio di gioia di quei piccoli, c’è stato chi ha ribadito l’amarezza per le condizioni di povertà in cui versano i bambini in diverse parti del mondo, come l’India.

foto post Atul Kasbekar

Selfie dei bambini con una pantofola: la foto dell’anno

Il profilo twitter del fotografo Atul Kasbekar è stato inondato di messaggi, dopo la pubblicazione del selfie dei bambini indiani. L’immagine è stata definita da molti utenti come “la foto dell’anno” e ha avuto numerose condivisioni, sollevando il velo sul problema della povertà in India e sulla realtà dei bambini che rischiano la vita per la fame e le torture. Un allarme che è stato ribadito anche dall’organizzazione non governativa People Vigilance Committee on Human Right che ha parlato delle condizioni di indigenza della popolazione nello Stato dell’Uttar Pradesh.
Riguardo al selfie dei bambini indiani, non sono mancate però le critiche di qualcuno. L’attore e politico, Amitabh Bachchan, ha risposto al fotografo su twitter (come visibile nella foto in basso), insinuando il dubbio sull’autenticità dello scatto, e parlando di un possibile ritocco fotografico. Il braccio del piccolo che tiene in mano la pantofola, a sua detta, sembrerebbe infatti diverso dal resto del corpo. Kasbekar ha però rassicurato sull’autenticità dell’immagine, ammettendo che l’impressione che ha avuto Bachchan è dovuta a un gioco di prospettiva.

Leggi anche: India, violentata a 13 anni va in ospedale per abortire all’ottavo mese: ma i medici fanno nascere il bambino

foto commento Amitabh Bachchan

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://www.fanpage.it/scattano-un-selfie-usando-una-pantofola-la-foto-dei-bimbi-diventa-virale-un-nodo-alla-gola/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *