dermatite da pannolino

Dermatite da pannolino: cos’è e come curarla

Dermatite da pannolino, un disturbo con i quali tutti i genitori (prima o poi) hanno a che fare

Sono tante le cose da imparare quando si diventa genitori, e ancora di più i problemi con i quali bisogna imparare a convivere quando si hanno dei figli. Tra i disturbi più frequenti con cui ogni genitore deve fare i conti c’è senza dubbio la dermatite da pannolino. Ogni bambino indossa il pannolino nei primi anni di vita, e di conseguenza può capitare che questi irritino, fino a far venir fuori il disturbo della dermatite. Ma cos’è precisamente la dermatite da pannolino, e come si può curare? Ecco tutto ciò che bisogna sapere.

pannolino

Leggi anche: I genitori non gli cambiano il pannolino per 2 settimane: bimbo di 4 mesi muore

Irritazione da pannolino: cos’è e perché viene fuori

L’infiammazione da pannolino interessa l’area genitale del bambino e il sederino, appunto quella coperta dal pannolino. Quasi tutti i neonati, almeno una volta nella vita, hanno a che fare con questo fastidioso disturbo, di certo doloroso per i piccoli che devono conviverci per qualche giorno. Questo problema è molto frequente tra i 9 e i 12 mesi di vita, quando i neonati non riescono ancora a camminare e stanno spesso seduti.

La dermatite da pannolino è causata dallo sfregamento della pelle contro il tessuto del pannolino, o anche dal ristagno dei liquidi quali urina e sudore. Questa irritazione può anche essere dovuta al contatto con le feci, tanto che questo disturbo è molto più comune nei bimbi che soffrono di dissenteria. Un’altra causa dell’irritazione può essere l’allergia ai materiali che compongono il pannolino, ai saponi utilizzati o qualche infezione.

La dermatite da pannolino è un arrossamento della pelle, che in alcuni punti può presentarsi gonfia e calda e che può provocare dolori o bruciori ai neonati. Può essere interessata tutta l’area genitale o solamente alcune parti.

dermatite pannolino

Leggi anche: Come cambiare il pannolino: i metodi

Dermatite da pannolino, rimedi utili

Se il bambino soffre di dermatite da pannolino, si possono utilizzare creme apposite o seguire una terapia farmacologica. Tutto questo aiuterà a far passare il rossore o l’irritazione, ma prima di agire con medicinali, bisogna provare con dei rimedi naturali.

Leggi anche: Pisellino in su o giù nel pannolino?

Dermatite da pannolino: come curarla naturalmente

Per curare naturalmente la dermatite da pannolino, bisogna prima di tutto tenere l’area genitale asciutta e pulita, cambiando quindi il pannolino di frequente e lavando la zona con sola acqua o con un detergente molto delicato. L’area va poi asciugata con un asciugamano morbido.

cambio pannolino

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://dilei.it/mamma/dermatite-da-pannolino-come-evitarla-cause-e-rimedi/579487/?fbclid=IwAR3aEv3A8a_lks3LGpVavmXddgVXvAZJiQydCQTBEortyNphEfVAMIMFYRc

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *