foto_incidente_bimba

Bimba cade da una sedia Ikea: le viene amputato un dito FOTO

Incidente con la sedia pieghevole Ikea Gunde

Terribile incidente per una bambina che rischia l’amputazione di un dito rimasto intrappolato in una sedia pieghevole dell’Ikea. A denunciare il fatto è stata la mamma di Kaylah Bennett di 14 mesi: il tutto è avvenuto venerdì sera, e le immagini rese note dalla donna sono state poi pubblicate su BirminghamLive.

I fatti

Sophie Marie stava cucinando insieme alle figlie nella sua casa di Walsall, città dell’Inghilterra. Ad un certo punto ha sentito urlare la bimba più piccola, che era caduta dalla sedia. Portata immediatamente al pronto soccorso, i medici sono stati costretti a sottoporre la piccola ad un intervento chirurgico d’emergenza al fine di riattaccare il dito, intatto per “meno del 2%.

foto_dita_amputate

Stava scendendo dalla sedia quando questa si è piegata e le sue dita sono rimaste schiacciate tra il metallo. Sono corsa e ho potuto vedere la punta del suo dito letteralmente appesa, si vedevano le ossa. Non ho mai visto così tanto sangue in vita mia, non smetteva di sanguinare

ha raccontato la mamma della piccola, operata al Children’s Hospital di Birmingham.

foto_incidente_sedia

Leggi anche: Bimba calpesta pipì del cane e rischia l’amputazione dell’alluce: la FOTO shock del piede

Il modello della sedia

La sedia in questione è stata acquistata dalla donna all’Ikea, azienda nota a livello mondiale. Il modello è chiamato “Gunde“: si tratta della classica sedia pieghevole dal costo di appena 6,50.

foto_gunde

Abbiamo avuto diverse di queste sedie perché costano poco e si piegano in modo da poterle riporre bene e portarle fuori quando ne hai bisogno. Tutte le mie figlie si sono sedute su quelle sedie, ora però ce ne sbarazzeremo

ha assicurato la mamma dopo il brutto spavento.

Leggi anche: Neonata di 11 mesi colpita da meningite: amputati 4 arti

Il comunicato dell’Ikea

L’azienda svedese distributrice della sedie in questione ha rilasciato una nota sulla vicenda tramite uno dei portavoci:

Recentemente siamo stati informati di un incidente che ha coinvolto la nostra sedia pieghevole GUNDE. La sicurezza dei nostri prodotti è sempre la nostra massima priorità e non appena ci siamo resi conto di questo incidente abbiamo iniziato un’indagine approfondita. Siamo, ovviamente, profondamente preoccupati nell’apprendere di questo incidente e siamo stati in contatto diretto con la signora Bennett. Continueremo a indagare ulteriormente su questa questione.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *