foto_bimba_leucemia

Postano la foto della figlia sull’altalena e scoprono che è malata: la storia

Scoprire la malattia… da una foto

È incredibile quanto successo a due genitori inglesi, che hanno scoperto della malattia della figlia postando una foto sui rispettivi social. L’immagine, in particolare, ritraeva la piccola mentre dormiva su un’altalena: proprio questo scatto ha salvato la vita ad Izzy, di 2 anni. Vediamo la storia.

La storia

Quello che sembrava essere un momento divertente (la figlia che dormiva sull’altalena) è diventato ben presto un campanello d’allarme. I genitori infatti si sono resi conto che la piccola dormiva in ogni posto ed in qualunque momento, diventando letargica. Insospettiti, hanno deciso di portare la figlia a fare dei controlli, ed hanno scoperto la terribile diagnosi.

foto_izzy

Leggi anche: Tumori pediatrici: tipologie, ricerche e sopravvivenza

La bimba ha la leucemia

Le analisi a cui si è sottoposta la piccola hanno evidenziato una leucemia in corso. Izzy, a quel punto, si è sottoposta a cicli di chemioterapie ed ha iniziato ad assumere quotidianamente farmaci che possano prevenire l’eventuale ritorno della malattia. Il padre ha raccontato al Daily Mail che

Quel pomeriggio sull’altalena, era assonnata e si è addormentata, ma non ci ho fatto molto caso. Ho pensato che fosse un momento carino e ho scattato una foto. Fu solo in seguito che ci rendemmo conto che era tutto parte dei sintomi della leucemia.

foto_bimba_izziy

La bimba segue una cura sperimentale

Oggi Izzy segue una cura sperimentale che sembra funzionare:

Siamo stati fortunati: a Izzy è stata diagnosticata rapidamente e fortunatamente ha affrontato molto bene il trattamento, soffrendo pochissime battute d’arresto o ricoveri ospedalieri non pianificati. Il tipo di leucemia che ha, ha una migliore possibilità di recupero rispetto ad altre

ha raccontato il papà.

Leggi anche: Leucemie infantili, una nuova tecnica permette la donazione di midollo da parte dei genitori

foto_izzy_bimba

La bimba intanto ha ricevuto il premio Kids & Teens Star del Cancer Research UK come riconoscimento di quello che ha vissuto dopo la scoperta della malattia e di come ha reagito:

Il cancro può avere un impatto devastante sulle vite e molti di coloro che sopravvivono possono vivere con gravi effetti collaterali a lungo termine dal loro trattamento. Izzy, nonostante la piccola età, ha lottato per guarire

ha riferito Jane Redman, portavoce di Cancer Research UK Kids & Teens nel Worcestershire.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *