foto_fotografa_niki_boon

L’infanzia dei bambini senza tecnologia: le splendide fotografie

L’iniziativa della fotografa Niki Boon

Avete mai provato ad immaginare come sarebbe stata l’infanzia dei vostri figli senza la tecnologia, oggi sempre più presente nelle nostre vite? La nota fotografa Niki Boon, che su Instagram conta più di trentamila follower, ha provato a ritrarre, in fotografia, i bambini lontani da cellulari, smartphone, pc e televisioni. Il risultato è sorprendente.

Il progetto

La fotografa descrive gli infanti ritratti “Wild and Free”, selvaggi e liberi. Il progetto, chiamato”Childhood in the Raw”, ha fatto in pochissimo tempo il giro del tempo, e le immagini bellissime – tutte rigorosamente in bianco e nero – sono diventate virali.

foto_niki_bood

Leggi anche: Cosa significa essere mamma? Una donna lo racconta in foto

Chi è Niki

Niki Boon, oltre ad essere mamma, è anche una fotografa. Prima di appassionarsi a questo mondo però la donna lavorava come fisioterapista pediatrica. Nelle sue foto ha scelto di riproporre il mondo da lei stessa vissuto ai tempi della sua infanzia: la donna infatti è cresciuta in una fattoria neozelandese, ed ha dunque assaporato fin da piccola i sapori autentici della vita di campagna.

Ecco perché la donna, tramite le sue foto, ha voluto sottolineare implicitamente il rapporto importantissimo tra uomo e natura. Non solo. Come scrive sul suo blog, le immagini rappresentate possono essere anche un importante spunto di riflessione per ricordare la bellezza e l’importanza delle piccole cose quotidiane, troppo spesso ignorate per dedicarsi ad attività ben più effimere.

foto_boon

Sono diventata grande a piedi nudi. In parte il mio lavoro fotografico nasce dalla libertà in cui sono cresciuta quando ero bambina e dalle avventure vissute che esistono ancora, con forza, nella mia mente. Oggi viviamo in un piccolo lembo di terra in cui ho scelto di raccontare le nostre giornate, in quest’ambiente meraviglioso che cerco di preservare. Qui ritraggo la nostra vita, così com’è.

ha scritto la mamma sul suo sito, spiegando il perché della sua scelta.

Le foto

Le foto, che sono visibili anche sul profilo Instagram della fotografa, sono meravigliose: eccone alcune!

View this post on Instagram

Spring !

A post shared by Niki Boon (@nikiboonphoto) on

View this post on Instagram

Anger …. it’s a real thing

A post shared by Niki Boon (@nikiboonphoto) on

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *