super poteri latte materno

Il latte materno ha i “super poteri”!

I super poteri del latte materno

Il latte materno possiede delle proprietà nutritive che lo rendono importante per lo sviluppo del bambino e del suo sistema immunitario. Una nuova ricerca ha individuato nuove prove che riconoscerebbero dei “super poteri” al latte di mamma. Ecco cosa contiene il latte e cosa lo rende così speciale ed unico, un alimento indispensabile per il neonato.

Il latte materno

latte materno
L’OMS, ovvero l’Organizzazione Mondiale della Sanità, raccomanda l’allattamento al seno per i primi 6 mesi di vita del bambino. Questo perchè il latte materno è ricco di proprietà nutritive importantissime per lo sviluppo infantile e per la maturazione del sistema immunitario del bambino. Inoltre, grazie ai risultati di una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Mucosal Immunology, oggi possiamo confermare più che mai che il latte materno ha i “super poteri”!

LEGGI ANCHE: Conservare il latte materno

Lo studio

latte dal seno
Lo studio è stato condotto dai ricercatori della Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School che hanno individuato delle bio-molecole nel latte materno che aiuterebbero ad accelerare la risoluzione di infiammazioni e infezioni, riducendo perfino il dolore. Insomma il latte, oltre ad avere risapute proprietà nutritive, possiede anche delle proprietà curative. Infatti, dallo studio è emerso che allattare al seno permette di diminuire l’incidenza di condizioni infiammatorie in età precoce. Sono proprio le proprietà immunitarie a rendere unico il latte materno.

LEGGI ANCHE: Come aumentare il latte materno

Composizione latte materno

foto_allattare
Dunque l’allattamento al seno è importantissimo per il bambino. Ma cosa contiene il latte materno? La composizione del latte materno ci aiuta a capire meglio del perchè è il miglior alimento per il bambino.
Infatti, il latte di mamma è ricco di minerali e vitamine, in special modo di vitamina A, B1, B2, B12 e vitamina D. Contiene calcio e fosforo, importanti per le ossa, ma anche grassi e proteine. E sebbene il contenuto proteico sia inferiore rispetto a quello del latte vaccino, non possiamo parlare di latte poco nutriente. La quantità e le proporzioni delle proprietà nutritive sono adeguate alle necessità del neonato.

LEGGI ANCHE: Latte materno e aggiunta

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *