reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza ai genitori: 156 euro per ogni figlio

Reddito di cittadinanza, nel 2019 ci sarà: tutte le novità

Buone notizie per i genitori italiani: il Reddito di cittadinanza tanto discusso ci sarà. Il Governo, come sappiamo, sta lavorando in questi giorni alla Legge di Bilancio, per perfezionare la lista di quelle che saranno le spese del 2019, compresi bonus e sussidi che verranno garantiti alle famiglie italiane. Come annunciato dal ministro del Lavoro Luigi di Maio, il reddito di cittadinanza partirà a marzo. Di Maio ha spiegato che la manovra simbolo del suo partito, il Movimento 5 stelle, ci sarà, e andrà ad aiutare anche i genitori italiani. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul reddito di cittadinanza.

Con la manovra che è prossima alla prima approvazione alla Camera stiamo dando mandato di portare avanti il progetto di creazione delle carte di credito che servono ad avviare il reddito. 5-6 milioni di italiani dovranno essere a conoscenza dei doveri che comporta perché potrà accedervi solo chi si impegnerà.

ha dichiarato il vice-premier.

L’assegno cambia ovviamente di consistenza in base al nucleo familiare. A spiegare i criteri e i meccanismi per calcolare quanto spetta a ciascuna famiglia ci ha pensato Tridico, consigliere economico di Di Maio, in un’intervista rilasciata a Il Sole 24 ore.

reddito cittadinanza

Il beneficio base per un single sarà di 780 euro, dal quale verranno detratti circa 300 euro in caso di possesso di una casa di proprietà. Il Reddito sarà riconosciuto a condizione di avere un Isee inferiore a 9.360 euro. Si terrà conto sia del capitale immobiliare, fino a un massimo di 30 mila euro, che di quello mobiliare, fino a 10 mila euro.
Il beneficio salirà ovviamente con il crescere dei familiari a carico. Il coniuge a carico incasserà il 40% dell’assegno di 780 euro, ovvero 312 euro. Ciascun figlio varrà invece il 20% dell’assegno base, quindi 156 euro.

Conti alla mano, due coniugi avranno diritto 1.092€ mensili. Se questi hanno un figlio il beneficio mensile sale a 1.248 euro. Una famiglia con quattro componenti, con due figli a carico, avrà diritto a 1.404 euro.

Legge di bilancio 2019: quali sussidi ci saranno per le famiglie

Nel 2019 ai genitori italiani verrà riconosciuto anche il bonus bebè. Il sussidio da 80€ anche nel prossimo anno ci sarà, anche se inizialmente sembrava dovesse essere abolito. Inoltre ci sarà una novità: per ogni figlio dopo il primo il sussidio aumenterà di 20€. Un altro bonus che nel prossimo anno ci sarà è il voucher baby sitter, che permetterà ai genitori di ricevere fino a 1000 euro per le spese relative a nido o baby sitter.

reddito di cittadinanza 2019

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *