da cruz rosa maria

Mamma partorisce e nasconde la figlia per 2 anni nel bagagliaio dell’auto

Donna ha una figlia da una relazione extraconiugale e nasconde la bimba per due anni

Ha dell’incredibile la storia che arriva dalla Francia e che riguarda una bambina di due anni. Una donna ha partorito una bambina dopo aver avuto una relazione extraconiugale. La piccola, nata appunto fuori dal matrimonio, per la mamma doveva essere nascosta affinché nessuno scoprisse il suo segreto. Così, la signora 50enne, ha nascosto la figlia nel bagagliaio della macchina per ben due anni. La donna aveva nascosto a tutti la sua gravidanza e dopo aver messo al mondo la piccola l’ha fatta crescere nel retro della sua auto per far sì che nessuno venisse a conoscenza della sua esistenza.

Leggi anche: Voleva un fischio maschio ma nasce femmina: padre schiaffeggia la neonata e la moglie

La terribile storia è stata raccontata dalla BBC. La madre, Rosa Maria Da Cruz, per i 9 mesi è riuscita a tenere nascosta la gravidanza, senza che nessuno sospettasse di nulla. I suoi tre figli non sapevano che la mamma aspettasse un altro bimbo, così come il marito. La signora, una volta partorito, ha nascosto la bambina nel bagagliaio dell’auto. Qui la piccola è rimasta per ben due anni senza che nessuno si accorgesse di lei. A scoprire tutto è stato un meccanico, incaricato di aggiustare l’auto della donna rotta. La signora Rosa Maria ha infatti portato la macchina ad aggiustare, ma si è raccomandata di non aprire il portabagagli perché, come ha raccontato poi il meccanico, ha detto essere pieno di cianfrusaglie.

bagagliaio

Leggi anche: Bimbo di 4 mesi muore: i genitori non li cambiavano il pannolino da 2 settimane

Mentre la macchina si trovava dal meccanico, l’uomo ha sentito degli strani rumori provenire dal bagagliaio. Pensando che fosse un animale, l’uomo ha aperto il cofano, trovandosi davanti una bambina sporca e malnutrita.
L’uomo ha raccontato alla BBC quei drammatici momenti: Sono saltato indietro tanto era forte l’odore.

Leggi anche: Neonata muore mentre dorme nel letto dei genitori: i due erano ubriachi

La piccola Serena rimarrà invalida a vita

Serena, la bambina nascosta nel bagagliaio, era in fin di vita. Il meccanico ha subito chiamato i soccorsi, che immediatamente l’hanno trasferita in ospedale. Come dichiarato dai sanitari, se non fosse stata portata subito in ospedale, la piccola sarebbe morta entro mezz’ora.

Adesso la bambina è stata affidata ai servizi sociali e sottoposta a cure. Purtroppo la bimba ha gravi disturbi dello sviluppo e inoltre resterà invalida a vita. La madre sarà invece presto sottoposta ad un processo con l’accusa di maltrattamenti su minore.

rosa maria da cruz

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *