foto_adrien_thrift

Lascia i figli da soli per fare shopping: bimba strangola il fratellino

Texas, lascia i figli da soli in macchina

Tragedia in Texas, dove un papà deve rispondere ora dell’accusa di abbandono di minore. Adrian Dreshaun Middleton, 26enne di Houston, ha lasciato nella sua automobile i figli per un’ora e quaranta circa: lei, nel frattempo, era andato a fare shopping.

I fatti

L’uomo, come riporta abc7chicago.com, ha raccontato alla polizia di aver dato lasciato ai figli alcuni snack e l’acqua, e di aver acceso l’aria condizionata mentre guardavano un film. Nonostante abbia assicurato di essersi assentato per “30/40 minuti circa”, le telecamere del parcheggio hanno ripreso la macchina ferma dalle 10.45 alle 12.15. I fatti risalgono al 20 maggio scorso. Ma non è tutto.

foto_thrift

Il tragico incidente

Sì, perché mentre stava posando le buste nel bagagliaio, l’uomo si è accorto della figlia che piangeva disperata. Allarmatosi dal pianto, Adrian si ha visto il corpo esanime del piccolo sul sedile posteriore, con la cintura di sicurezza avvolta intorno al collo. Inutili i tentativi del padre di rianimarlo: all’arrivo dei soccorsi, il piccolo è apparso subito in gravi condizioni, prima di essere dichiarato morto al Texas Children’s Hospital.

Leggi anche: Mamma partorisce e nasconde la figlia per 2 anni nel bagagliaio dell’auto

Ad uccidere il fratellino è stata la bimba

La sorellina della vittima, di sei anni, ha spiegato in persona che è stata lei la causa della morte del fratello. Per cercare di placare la sua disperazione, ha iniziato a giocare con lui per farlo smettere, invano. Arrabbiatasi, ha deciso di stringergli la cintura intorno al collo, non aspettandosi che il piccolo avrebbe perso i sensi di lì a poco.

foto_adrien

Leggi anche: Si chiude in auto per sbaglio: bimbo di due anni salvato dai pompieri

Ecco cosa rischia il padre

Il padre, secondo i pubblici ministeri, ha messo suo figlio di fronte a

Un irragionevole rischio di danno: al contrario una persona ragionevole avrebbe creduto che tali circostanze avrebbero posto la vittima in un imminente pericolo di morte, lesioni corporali, menomazioni fisiche e menomazioni mentali

.

La bimba, invece, data la tenera età non rischia nulla ed è stata affidata ai nonni.

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://www.fanpage.it/lascia-i-figli-da-soli-in-auto-e-va-a-fare-shopping-bimba-di-6-anni-strangola-il-fratellino/

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *