Giocare con i dinosauri rende i bambini più intelligenti

I dinosauri rendono i bambini più intelligenti

Dinosauri che passione! Ebbene sì: per alcuni bambini il gioco dei dinosauri è davvero appassionante soprattutto per i più piccoli. Consiglio per i genitori: aiutate i vostri figli a coltivare la passione per i dinosauri. Perchè? A quanto pare li renderebbe bambini più intelligenti. Ecco spiegato il motivo.

Dinosauri: la passione dei bambini

Triceratopo, Brontosauro, Velociraptor e Parasaurolophus sono solo alcuni dei nomi dei tanto amati dinosauri. Possono sembrare innominabili ma in realtà anche per i più piccoli è facile memorizzare i loro nomi e non solo. Pare proprio che un bambino su tre sia affascinato, per non dire ossessionato, da questi dinosauri. Insomma questi animali estinti milioni di anni fa sono ancora una passione per i bambini di oggi.

Il gioco dei dinosauri rende più intelligenti

Giochi intelligenti per bambini? Tra questi sicuramente il gioco dei dinosauri. Perchè? Ecco la spiegazione.
I bambini appassionati dai dinosauri, mossi dalla curiosità di conoscere una specie che non esiste più, tendono a fare molte domande e a leggere di più (o far leggere se non lo sanno ancora fare). Questo atteggiamento aiuta a potenziare l’intelligenza. Ecco spiegato perchè i bambini con la passione per i dinosauri conoscono tutti i nomi a memoria, ma non solo: sanno spiegare cosa mangiavano, che caratteristiche avevano, dove vivevano e tanto altro. Insomma questi bambini risultano più intelligenti di altri. E anche se ai nostri occhi tutto questo può apparire come un ossessione, gli esperti precisano che non c’è nulla di cui preoccuparsi e che anzi, l’amore per i dinosauri non va ostacolato.

Leggi anche: Bambini: come gestire la passione per le armi

I dinosauri: una passione da coltivare

Se il nostro bambino ama i dinosauri, noi genitori non possiamo far altro che aiutarlo a coltivare questa passione. In che modo? Stimolandolo a più non posso con interessanti video di dinosauri, fantastiche storie e affascinanti immagini di dinosauri tutte da colorare. Eccone alcune:

Inoltre esistono dei bellissimi libri pop-up per bambini.
E se si avvicina il suo compleanno e gli vogliamo fare una sorpresa: una gita al parco dei dinosauri potrebbe essere un’idea visto che in Italia ce ne sono di diversi.

La passione di Charlie: la storia

A dimostrare il fatto che delle volte una passione può avere dell’incredibile è la storia di Charlie. Si tratta di un bambino di 10 anni che vive in Inghilterra ed ha una forte passione per i dinosauri. Un giorno andando a visitare il Natural History Museum di Londra con la sua famiglia, notò che sotto l’immagine di un dinosauro c’era il nome del Oviraptor ma in realtà si trattava di un Protoceratops. Errore che, una volta individuato, Charlie ha pensato bene di segnalare al Museo che ancora oggi lo ringrazia e lo invita a coltivare la sua straordinaria passione.

Leggi anche: Come cambiano le passioni con la crescita

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *