pannolino

Non gli cambiano il pannolino per 2 settimane: bimbo di 4 mesi muore

Genitori non cambiano il pannolino al figlio per due settimane

Una storia assurda arriva dagli Stati Uniti, precisamente dal Mississippi. Due genitori, invece di accudire il loro bambino come tutte le mamme e i papà dovrebbero fare, lo hanno lasciato in uno stato di trascuratezza che lo ha portato alla morte. Il bimbo, di soli 4 mesi e quindi totalmente dipendente dai suoi genitori, è morto a causa di un’infezione e di un’irritazione. Il piccolo Sterling Koehn è stato ucciso dai vermi nati dall’urina e dalle feci che da settimane lo circondavano. I genitori infatti non cambiavano il pannolino al bambino da ben due settimane. La loro negligenza ha portato il piccolo Sterling alla morte.

Per ben due settimane i genitori del piccolo Sterling non gli hanno cambiato il pannolino, lasciando che feci e urina dessero origine a dei vermi. Gli animali hanno causato un’irritazione cutanea e un’infezione: entrambe sono state fatali per il piccolo.

Leggi anche: Bimbo muore soffocato nella lavatrice: il padre dormiva

L’allarme è stato lanciato da amici dei genitori, che si sono resi conto del pessimo stato di salute del bambino. Sterling infatti aveva continuamente insetti che gli ronzavano intorno, emetteva cattivi odori e appariva sofferente.

cambio pannolino

Gli amici della coppia che hanno avvisato i medici sapevano che lui aveva una bimba di 2 anni, nata da una precedente relazione, che viveva insieme alla coppia. La bimba è sempre stata ben curata e ordinata. Alcuni di questi amici però non erano neppure a conoscenza del fatto che l’uomo avesse un secondo figlio.

Quando i medici hanno visitato il bambino sono rimasti scioccati dal suo stato di salute.

Leggi anche: Neonata muore nel letto dei genitori: i due erano ubriachi

I medici hanno provato a salvare il bambino ma è stato impossibile

Quando i medici hanno preso in cura il piccolo Sterling hanno provato a salvargli la vita, ma purtroppo non c’era più niente da fare. Quando i sanitari hanno visitato il piccolo, parte della pelle si è staccata non appena il pannolino è stato tolto. Inizialmente il bimbo aveva una comune dermatite da pannolino, ma poi la mancanza di igiene ha portato ad una gravissima irritazione cutanea e ad una brutta infezione.

Secondo quanto è emerso dalle indagini la coppia avrebbe problemi di tossicodipendenza: questo spiega infatti lo stato di degrado e abbandono in cui si trovava il piccolo Sterling. Il bimbo, oltre a non essere lavato, si trovava in uno stato di malnutrizione e disidratazione. Adesso i genitori rischiano fino a 20 anni di carcere.

genitori pannolino figlio

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://www.ilmessaggero.it/mondo/genitori_pannolino_settimane_bimbo_muore-4080548.html?fbclid=IwAR0Z24w-V825lQ9mYoGJ5VY1S8iYFqcNK6zFCXOWPfl_kbOS70n9FL5fX2w

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *