cacca verde neonato

Cacca verde neonato: perché è così e quando preoccuparsi

Cacca verde neonato: a cosa è dovuta

I neonati hanno organismi molto delicati e soprattutto diversi da quelli degli adulti. Può capitare allora di avere a che fare con disturbi diversi da quelli degli adulti e di non sapere come comportarsi, soprattutto se si ha a che fare con il primo figlio. Uno dei problemi con i quali hanno a che fare i genitori è la cacca dei neonati. I neonati bevono solo latte e anche quando iniziano lo svezzamento mangiano per lo più pappe di verdure e cereali: hanno insomma un’alimentazione molto diversa da quella degli adulti. Può capitare allora che la cacca dei neonati presenti una consistenza o un colore strano, e che quini i genitori non sappiano spiegarsi il perché di tale diversità. Una delle cose più comuni nei neonati è la cacca verde. Cosa vuol dire quando i neonati fanno feci verdi?

cacca verde neonato

Leggi anche: Cose da sapere sulla cacca del neonato

Neonato cacca verde: perché ha questo colore prima dello svezzamento

Quando nel pannolino del bambino si trovano feci verdi, nella maggior parte dei casi non c’è da preoccuparsi. Bisogna comunque distinguere due situazioni: prima e dopo lo svezzamento. In queste due fasi infatti le cause potrebbero variare.
Prima dello svezzamento, la cacca verde nel neonato quasi sempre non indica malessere o un problema, ma qualcosa di molto normale nei bambini. Il colore verde delle feci dei neonati, che spesso si trova nel pannolino, è causato dalla bile. La bile è una sostanza che viene prodotta dal fegato e che, nei bambini molto piccoli, spesso è emessa nelle feci.

La cacca verde nel neonato allattato al seno è assolutamente normale, e lo è anche in quelli nutriti tramite latte artificiale, anche se spesso le feci in queste sono più chiare. La cacca del neonato verde non deve quindi preoccupare se il piccolo non ha ancora iniziato lo svezzamento.

cacca neonato verde

Leggi anche: Cos’è il meconio, la prima cacca del neonato

Cacca neonato verde: perché ha questo colore dopo lo svezzamento

Dopo lo svezzamento la cacca verde del neonato può avere cause diverse e quasi sempre può essere dovuta all’alimentazione. Cibi come broccoletti o altre verdure possono dare alle feci il colore verde. Anche coloranti alimentari possono cambiare il colore della cacca dei neonati o anche gli integratori di ferro possono far sì che questa assuma il colore verde.

Ci sono comunque anche condizioni patologiche dovute sempre all’alimentazione che possono rendere la cacca verde. Tra queste troviamo le intossicazioni alimentari, la celiachia, le infiammazioni dell’intestino o alterazioni della flora batterica.

Leggi anche: Come cambia la cacca dei neonato con lo svezzamento

neonato cacca verde

Cacca verde scuro neonato: perché assume questo colore

Può cambiare anche che il neonato faccia feci verde scuro. In questo caso cosa vuol dire e come bisogna comportarsi? La cacca del neonato verde scuro potrebbe essere dovuta a dei cambiamenti nel latte artificiale o a dei disturbi passeggeri come influenza o male ai dentini. Insomma, ci sono varie cause che potrebbero portare il neonato a fare cacca verde scuro, e quasi tutte sono innocue.

I neonati comunque, nel loro percorso di crescita, cambiano colore della cacca. Non bisogna quindi preoccuparsi se questa a volta assume dei colori diversi, come il verde.

Ovviamente se il bambino dimostra segni di malessere, se ha febbre o tende a piangere, bisogna contattare un pediatra.

cacca verde scuro neonato

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://mydoctor24.com/crescita/240/cacca-verde-bambini-e-neonati/
  • https://www.faropediatrico.com/primo-anno/feci-e-cacca-verde-in-bambini-e-neonati/

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *