sophia carrie golledge

Bambina di 6 anni vittima di bullismo: l’appello della mamma

Bambina vittima di bullismo: la mamma la fotografa per dare un importante messaggio

Il bullismo è una piaga che prende sempre più spazio ai giorni d’oggi, soprattutto nelle scuole. Anche i bambini più piccoli purtroppo spesso sono vittime di bullismo, e questo fa sì che loro crescano con problemi e disturbi del comportamento. Tutto questo si ripercuote anche sull’organismo, che soffre per le continue prese di mira da parte degli altri bambini. Lo sa bene Carrie Golledge, una mamma inglese che ha deciso di pubblicare una foto shock di sua figlia Sophia di soli 6 anni. La piccola è stata vittima di bullismo e il suo organismo ne ha risentito duramente. La mamma ha scelto infatti di pubblicare lo scatto proprio per dare un messaggio importante.

Leggi anche: Vicenza, alunno minaccia il professore

La piccola Sophia era stata presa di mira da una sua compagna di classe che le diceva cosa fare, cosa mangiare, e le vietava di giocare con le altre bambine. La piccola aveva provato a raccontare il suo dramma agli insegnanti, ma loro minimizzavano la situazione e la accusavano di inventarsi tutto per stare al centro dell’attenzione. Le maestre e i maestri hanno dunque preso sotto gamba la situazione, che è perciò arrivata ad un punto davvero drammatico.

Leggi anche: Come scoprire se un bambino è vittima di bullismo

sophia golledge

Il drammatico post della mamma

Sophia, come ha raccontato la mamma, ha iniziato a vivere nell’ansia, a non mangiare più e a vomitare. Carrie Golledge ha voluto raccontare su Facebook il dramma di sua figlia in un post che in pochissimo tempo è stato condiviso da 300.000 persone.

Leggi anche: Lecco, papà difende il figlio dai bulli ma viene picchiato

Questo è ciò che fa il bullismo, questa è mia figlia di 6 anni, in ospedale a causa del bullismo.
Questa è mia figlia che a dispetto del fatto che sia malata non vuole che qualcuno vada nei guai.
Questa è mia figlia che ha smesso di mangiare, che ha pianto fino ad addormentarsi, che ha un’ansia così grave che ha vomitato 20 volte in un’ora durante la notte.
Questa è mia figlia, la cui migliore amica ha abusato emotivamente di lei da diventare normale.
Questa è mia figlia che ha fatto dentro e fuori dall’ospedale per innumerevoli volte a causa dell’ansia.
Questa è mia figlia che è stata bullizzata anche dai genitori dell’amica perché “ha un cuore puro”.
Questa è mia figlia che ha esposto i suoi problemi alla scuola, ottenendo per risposta che “i bambini di 6 anni sono bambini”.
Questa è mia figlia a cui è stato detto dalla scuola che dovrebbe essere lei a vergognarsi per essere rimasta incastrata in una porta.
Questa è mia figlia la cui scuola l’ha delusa così tanto da doverle cambiare istituto.
Questa è mia figlia, una delle tante che sta passando tutto questo.
Questa è mia figlia la cui storia è stata distorta e manipolata dalle persone che dovevano proteggerla a scuola mentre era affidata a loro.
Questa è mia figlia che non vuole che questo accada a nessun altro.
Questa è la storia di mia figlia che stiamo condividendo, ed è una delle tante.
Per favore aiutateci condividendo la sua storia. Mostratele il sostegno che la sua scuola non è stato in grado di darle.

Questo articolo è stato verificato con:

  • http://www.vitadamamma.com/181738/fotografa-la-figlia-vittima-di-bullismo-appello-di-una-mamma.html

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *