foto_lory_del_santo

GF Vip, Lory del Santo sul figlio: “Il dolore mi ha paralizzata, devo rinascere”

Lory del Santo nella casa del Grande Fratello Vip

Ha fatto discutere e dividere l’ingresso di Lory del Santo nella casa del Grande Fratello Vip. La showgirl, data come concorrente certa alla vigilia dell’inizio del programma, ha dovuto fare i conti con la drammatica esperienza della perdita del figlio Lauren, suicida ad agosto. Lory ha spiegato di voler ricominciare a vivere, dopo mesi vissuti in silenzio e solitudine.

foto_lory_del_santo

Lory e la drammatica morte del figlio

Nessuno sapeva quello che era successo a Lory del Santo, fino a quando, ospite di Verissimo, la showgirl ha deciso di rilasciare la prima ed unica commovente intervista nella quale spiegava il perché fosse sparita dalle scene.

Mio io figlio Loren ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale.

foto_lory_del_santo_showgirl

raccontava nel salotto di Silvia Toffanin. La tragedia, si è consumata ad agosto.

Un mese di silenzio e solitudine

Per un mese, la Del Santo ha vissuto lontano da tutti e da tutti, soffrendo in silenzio, incapace di reagire. Nella casa del Grande Fratello, l’ex concorrente de L’Isola dei Famosi ha raccontato di come dopo la morte del giovane figlio, appena ventenne, fosse entrata in un “tunnel devastante“:

Non parlavo con nessuno, mi sono esclusa dal mondo. I medici mi hanno detto: ‘Rialzati, distraiti, trova pace per il tuo cuore’. Per questo alla fine ho deciso di accettare e vivere questa avventura. Devo rinascere anche per Loren

La showgirl ha avuto modo anche di raccontare ulteriori dettagli riguardo la tragedia: in particolare, Lory ha ammesso che probabilmente il padre di suo figlio nemmeno sa che è morto. Lauren infatti è nato diciannove anni fa da una relazione tra Lory ed un uomo durata appena tre mesi:

Quando ho incontrato il padre di Loren, io volevo un figlio, lui no, mi ha chiesto di non avere alcuna responsabilità. Non l’ho mai più rivisto. Non so nemmeno se sa della morte di Loren

ha chiarito la Del Santo, rendendo nota anche la diagnosi che ha portato alla morte del giovane.

Cos’è l’anedonia

Lauren è stato portato via a causa dell’anedonia, una patologia genetica che nel 95% dei casi può portare alla morte prematura. Si tratta di un disturbo mentale consistente nell’incapacità di provare piacere anche in attività comuni come dormire, mangiare, e rapportarsi con le altre persone.

Doppio dramma per Lory del Santo

Lory non ha perso solo Lauren, ma in passato ha dovuto fare i conti anche con la morte accidentale del figlio Conor, nato dalla relazione col chitarrista Eric Clapton. Il piccolo, nel 1991 a soli 4 anni è caduto dalla finestra di un appartamento sito al 53esimo piano di un grattacielo newyorkese: un dolore immenso per la showgirl italiana, che qualche mese fa si è ritrovata a vivere la stessa tragedia.

foto_gf_vip

Il commosso racconto al Grande Fratello Vip

Alle domande degli altri inquilini della casa, Lory ha risposto in modo serio e disponibile:

Sono entrata in crisi profonda, non trovavo alcuna ragione. Il dolore mi ha paralizzata. Loren era un angelo con una storia molto particolare. Era nato prematuro, di sei mesi, io ho vissuto con apprensione la sua vita, la sua crescita. I medici mi avevano detto anche che dinanzi a una nascita così problematica, ci sarebbero potute essere malattie dormienti, non solo fisiche. Io lo sottoponevo a controlli periodici, mio figlio era un miracolato

ha spiegato la neo inquilina del GF Vip, che ha terminato il suo discorso con un tenerissimo e commovente ricordo del figlio.

foto_del_santo

Per vent’anni ho avuto un angelo accanto che non era previsto nella mia vita. Un angelo che viveva la sua intimità con poche persone, tra cui io. Un angelo che però, ora, vorrei accanto a me perché ha vissuto troppo poco

.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *