foto_mamma_grecia

Incendi Grecia, la triste lettera di una mamma: “Sento ancora le parole di mio figlio” VIDEO

Grecia: il territorio devastato dagli incendi

Sono, al momento, 81 le vittime degli incendi che in questi giorni hanno letteralmente messo in ginocchio la Grecia. Tra queste c’è anche la famiglia Fytros, uccisa dalle fiamme che hanno distrutto Atene e la zona periferica della città: l’unica sopravvissuta è la mamma, che ha voluto scrivere una lettera d’addio ai suoi cari.

foto_grecia_incendio

La straziante lettera di una madre

La donna, che con il marito ed i due figli abitava a Mati – villaggio sul mare a 30 km da Atene – ha deciso di mettere nero su bianco le drammatiche sensazioni provate in quei momenti, quando le fiamme sono divampate in casa. La lettera, che è stata letta da un amico di famiglia in tv, ha fatto il giro del mondo commuovendo tutti.

Il testo della lettera

So che mio marito Grigoris avrà fatto tutto il possibile per salvarli. E so che se non ce l’ha fatta è semplicemente perché quella era la volontà del Signore. Mi sembra ancora di ascoltare con le mie orecchie la vocina tremante di Andrea: “Ho paura, mammina, sono molto preoccupato, ma sarò forte. Però tu non venire qua, mamma. Non voglio che tu venga qua, è tutto chiuso dal fuoco, non ce la farai”.

Così inizia la straziante lettera della mamma.

Ho provato ad avvicinarmi, a raggiungerli. Quattro ore ho provato, in tutti i modi possibili. Poi, quando ho abbandonato l’ultimo tentativo, ho pensato che forse sarebbe stato meglio non rischiare anch’io, in modo da poter aiutare mio marito e i miei figli se ce ne fosse stato bisogno». Invece le è toccato scoprire prima come è morta Evita, poi come se ne sono andati Grigoris e Andreas. Ho finito le parole. Quando avrò riconosciuto i corpi dei miei ragazzi vi dirò con certezza che ho perduto tutto. Abbracciate i vostri figli tutti i giorni

conclude.

foto_grecia

Il testo, letto in televisione da un amico di famiglia, ha commosso tutti i presenti in studio.

Mati, distrutta al 98%

Mati è un piccolo villaggio sul mare che si trova a circa 30 km di distanza da Atene. Testimoni raccontano degli incendi come di “qualcosa di mai visto prima”, i soccorritori, in lacrime, fanno fatica a raccontare l’orrore nel vedere cadaveri di mamme abbracciate ai loro figli, morti carbonizzati. Un rapidissimo muro di fuoco ha incenerito il 98% del territorio, distruggendo una citta turistica piccola e rinomata che ora non esiste più.

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *