ramona amodeo figlia

‘Uomini e Donne’, Ramona Amodeo racconta la sua nuova vita da mamma

Ramona Amodeo mamma: la vita dell’ex tronista di Uomini e Donne

Sono lontani i tempi in cui Ramona Amodeo era tronista a Uomini e Donne e si divideva tra esterne e puntate a Cinecittà. Sono passati 10 anni da quando la bella napoletana è finita in tv, prima per corteggiare Gionatan Giannotti, e l’anno successivo per cercare l’amore sul trono. Amore che, non è arrivato, almeno non subito. L’Amodeo ha trovato la sua anima gemella in Luca Cicia, un uomo lontano dal mondo dello spettacolo. I due si sono innamorati nel 2016 e la loro complicità è stata immediata, tanto che ben presto hanno deciso di sposarsi e mettere su famiglia. I due sono diventati genitori di una bimba, Annachiara, nata nel novembre 2017. A “Uomini e Donne” magazine l’ex tronista ha rilasciato un’intervista per parlare della maternità.

ramona amodeo

Non sono affatto cambiata sono solo più felice perché mi sento appagata e completa. Desidero altre due figlie femmine, tra un paio di anni cominceremo a pensarci. I figli ti cambiano totalmente la vita, te la stravolgono e te la riempiono. Lei è il centro della nostra vita e della vita delle nostre famiglie, la nostra felicità. Mia madre e mio marito dicono che sono proprio una brava mamma. Credo di essere un genitore poco apprensivo, cerco di essere tranquilla e di non lasciarmi sopraffare dalle troppe ansie da primo figlio. Cerco di farla vivere in estrema libertà. Annachiara è come si dice a Napoli “una zingarella” come la mamma

ha raccontato Ramona.

Ramona Amodeo e Luca Cicia: amore e famiglia

Ramona Amodeo e Luca Cicia si sono conosciuti e innamorati nel 2016. Tra i due c’è stato un colpo di fulmine, tanto che poco dopo essersi fidanzati hanno deciso di sposarsi. La coppia è convolata a nozze a giugno 2017, quando Ramona era già incinta di Annachiara. La piccola è nata a novembre 2017 e ha portato un’immensa gioia nella vita dei suoi genitori.

Ci siamo conosciuti in Slovenia, ero lì per divertirmi con le amiche, lui mi ha preso dal primo momento e non ci siamo più lasciati: Luca è un uomo molto intelligente, ci completiamo. Dopo un mese ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che entrambi avremmo voluto un figlio e che dall’altra parte vedevamo la persona giusta. Avevamo un forte desiderio di diventare genitori, e subito sono rimasta incinta. Dopo qualche settimana dovetti partire per il Giappone per un viaggio di lavoro e al mio ritorno trovai Luca in aeroporto ad aspettarmi. Era teso e mi accompagnò a casa a posare le valigie, una volta arrivati ci fermammo con mamma e papà e lui fece un mega discorso che cominciò a preoccuparmi… fino ad arrivare alla proposta. Ero felicissima. Cominciammo a pensare se avremmo preferito sposarci prima o dopo la nascita di nostra figlia, ma da napoletani doc preferiremmo farlo prima. È stato un matrimonio fantastico, l’inizio della nostra favola

A volte mi domando se, Vivrei lo stesso senza te, Se ti saprei dimenticare. Ma passa un attimo e tu sei, Sei tutto quello che vorrei Incancellabile oramai! Sembrava un'altra storia che, Il tempo porta via con se, E più mi manchi, e più mi stai Al centro dei pensieri miei Perché oramai sarai Incancellabile. Con la tua voce e l'allegria Che dentro me non va più via Come un tatuaggio sulla pelle. Ti vedo dentro gli occhi suoi,👶🏼💗 Ti cerco quando non ci sei, Sulle mie labbra sento la voglia che ho di te Così profondamente mio! E più ti guardo e più lo sai Di te io m'innamorerei… Se guardo il cielo Io sento che sarai Incancellabile oramai Incancellabile tu sei Nei miei respiri e i giorni miei E pìu mi manchi più tu sei Al centro dei pensieri miei Ora e per sempre resterai Dentro i miei occhi Incancellabile ❤️

A post shared by Ramona Amodeo (@ramona_amodeo) on

ha raccontato la Amodeo. Dopo la nascita della loro bambina la storia è proseguita nel migliore dei modi. Entrambi hanno occhi solo per la piccolina e la loro è una famiglia felicissima.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *