foto_obesità

Figli obesi? La colpa è delle mamme: lo studio allarmante

Mamme troppo “apprensive” crescono figli obesi

Spesso molte mamme si ritrovano a dover far fronte a problemi di sovrappeso o, nei casi più estremi, di obesità dei propri figli. Ebbene: non sanno che in molti casi sono proprio loro a causarli, spinte dal troppo amore. Proprio così! Questa è la conclusione a cui è giunto uno studio tutto italiano dal titolo “Does Love Really Make Mothers Blind? A Large Transcontinental Study on Mothers’ Awareness About Their Children’s Weight.”

Lo studio

Lo scopo della ricerca, condotta dall’Università di Padova e pubblicata sulla rivista specializzata internazionale Obesity, era quello di valutare i tassi di errata percezione materna ed il ruolo delle mamme nell’influenzare l’alimentazione (sbagliata) dei figli.

Leggi anche: Più bambini obesi al sud che al nord: ecco il motivo

Gli esperti padovani, guidati dal capo ricerca Dario Gregori, hanno preso in indagine poco meno di tremila bambini di età compresa tra i tre e gli undici anni, provenienti da nazioni di tutto il mondo: dal Cile al Brasile, dal Regno Unito all’India.

foto_obesità_infantile_psicopatologia

Le scoperte

Di questi bambini, ben 774 sono stati considerati obesi o in sovrappeso. La proporzione maggiore di bambini sovrappeso-obesi ha riguardato l’India (49%) e America Latina (16%), mentre nel nostro Paese solo 30 bambini su 774, pari al 4% del totale, hanno evidenziato problemi alimentari.

Conclusioni

Ciononostante, a livello di “percezione” del problema le mamme italiane sono risultate le peggiori. Nell’89% dei casi le donne non si accorgono che i loro figli sono in sovrappeso, mentre nel 52% delle volte ignorano (volontariamente o non) il fatto che i piccoli siano obesi. In generale, tendono a percepire i figli in sovrappeso e/o obesi come bambini aventi un peso normale.

bambini obesi

Leggi anche: L’obesità infantile influisce sullo sviluppo psicologico del bambino

Tale mancanza di preoccupazione riguardo a quella che potrebbe essere una grave malattia fa sì che i bambini italiani attuino sempre meno misure preventive nei confronti dell’alimentazione e del peso forma, che è alla base di uno stile di vita sano e corretto.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *