bambini capricciosi

Bambini agitati: cosa fare? 12 consigli pratici!

Bambini agitati: ecco il motivo!

I bambini di oggi sono tutti più agitati e nervosi! La colpa si attribuisce spesso alla sovrastimolazione causata dai dispositivi elettronici come Tablet e videogiochi. Escludendo problematiche più serie come il disturbo di iperattività , vediamo insieme alcuni consigli per calmare il bambino agitato.

L’importanza della relazione

Vi siete mai accorti che quando voi genitori vi sentite agitati, nervosi e giù di morale, contagiate anche chi vi sta attorno?
Anche i vostri figli non ne sono immuni! Facciamo sempre attenzione a quello che comunichiamo, non solo verbalmente, ma anche con i nostri comportamenti, gesti e scatti improvvisi. I bambini sono sensibili e risentono molto del nostro nervosismo! Magari abbiamo avuto una giornata stressante sul posto di lavoro, siamo rimasti imbottigliati nel traffico per ore e quindi ci sta che il vostro umore non sia alle stelle. Ma ricordiamoci sempre è stare attenti alla relazione con vostro figlio!

bambini agitati 12 consigli

Ecco alcuni semplici consigli per calmarli quando sono agitati:

1. Ascoltiamoli

Quante volte capita alle mamme di essere sempre di corsa e non chiedere al proprio bambino “come stai” guardandolo negli occhi? La relazione è importante. Fermatevi, guardatevi negli occhi, rispondete alle sue domande ingenue e fuori luogo, ma state insieme ed ascoltatevi!

2. Creiamo uno spazio tranquillo

I bambini ci chiedono pace e tranquillità. Oggi siamo sommersi da stimoli da ogni parte! Cercate quindi di ritagliarvi un angolo di casa dove sistemare un tappeto, dei cuscini e sperimentare quel silenzio e quella pace che ricercano i nostri figli: magari potete allestire un angolo morbido con peluche, libri e uno stereo per ascoltare musica rilassante!

3. Cuciniamo insieme

Stare insieme significa anche proporre un’attività da fare insieme. Cucinare calma anche i bambini più agitati! C’è bisogno di cura, attenzione agli ingredienti, pazienza per aspettare la cottura, e questi due aspetti (attenzione e pazienza) consentiranno allo stress di andare via!

bambini agitati 12 consigli

L’importanza del movimento

La valvola di sfogo preferita dai bambini è muoversi! Allora quando il vostro bambino inizia ad agitarsi, proponetegli queste attività semplici e naturali per lui/lei.

4. Attività fisica

Va bene una passeggiata tra i boschi, una corsa al parco con il papà, l’iscrizione ad un corso di basket e cosi via. Seguite le sue passioni e inclinazioni!

5. Giocare

Il gioco è la tipologia di comunicazione preferita dal bambino. Attraverso il gioco si diverte, scarica le tensioni emotive e produce un effetto rilassante sui bambini agitati!

6. Ballare

Andate alle feste di compleanno e scatenatevi con vostro figlio nel ballo! Oppure quando siete soli in casa accendete lo stereo e danzate insieme fino allo sfinimento. La carica di adrenalina ad un certo punto lo stancherà e sarà più calmo per rilassarsi.

bambini agitati 12 consigli

L’importanza del fermarsi

Provate anche a meditare! Molti studi confermano l’efficacia della mindfulness nei bambini agitati

7. Rilassamento

Il rilassamento consiste nell’imparare a respirare, quindi un’attività che tutti possono fare. Anche i bambini! Ascoltate il vostro respiro… Potete aiutarvi anche con l’ascolto di musica rilassante!

8. Dormire

Il sonno è fondamentale nei bambini. Consente all’ormone della crescita di fare effetto e ci ricarica! Dormire dopo un’attività che li ha stancati fisicamente è un’ottima cosa per bambini agitati.

bambini agitati 12 consigli

9. Prendersi cura di un cucciolo

Spazzolare, nutrire, portare a passeggio un animale è un’attività calmante e che allontana lo stress. Avere un animale domestico insegna la responsabilità e il rispetto dell’altro.

Leggi anche La compagnia del cane allevia stress e agitazione nel bambino

bambini agitati 12 consigli

L’importanza dello sport

Fare attività fisica serve a produrre le endorfine, l’ormone della felicità, quindi iscrivete vostro figlio ad un sport in palestra. Gli consentirà di gestire la sua agitazione in modo sano.

10. Iniziare uno sport

Iniziare uno sport fa bene a tante cose. Al suo fisico, al suo umore, alla sua socialità. Incoraggiatelo nella scelta dello sport che fa per lui!

11. Yoga

Numerosi studi affermano che lo yoga abbassa i livelli di stress e di cortisolo nel corpo. Sono tante le associazione che propongono corsi di yoga per bambini e per la famiglia. Provare per credere!

bambini agitati 12 consigli

12. Fare arti marziali

Le arti marziali fanno bene ai bambini che hanno tanta energia! Stimolano in questo modo l’autocontrollo e la disciplina. Perfetto per i più agitati!

Sono una psicologa e psicoterapeuta. Mi occupo principalmente di prima infanzia e sostegno alla genitorialità. Da sempre amo la scrittura e unirla alla passione per il mondo dei bambini mi incuriosisce! Il mio obiettivo è quello di diffondere informazioni, notizie e buone prassi psico-educative per le neo mamme e i loro pargoletti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *