foto_marcuzzi_figli

Alessia Marcuzzi: “Ho detto no ai Mondiali per i miei figli: ecco il perché”

Alessia Marcuzzi spiega perché ha rinunciato ai Mondiali

È una delle conduttrici di punta di Mediaset: bella, solare, sempre sorridente. Alessia Marcuzzi, vista al timone dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, avrebbe dovuto prender parte anche al programma estivo che partirà in concomitanza ai Mondiali di Calcio in Russia “Balalaika”, affidato invece ai Ilary Blasi e Nicola Savino. Perché questa rinuncia? Lo ha spiegato la stessa conduttrice sulle pagine di “Oggi”.

foto_alessia_marcuzzi

Alessia Marcuzzi rinuncia alla tv per amore dei figli

Al settimanale di cronaca rosa, l’ex compagna di Francesco Facchinetti ha ammesso di volersi prendere un periodo di riposo dalla televisione per stare al fianco dei figli Tommaso – il primogenito avuto dall’allenatore della Lazio Simone Inzaghi – e Mia, la femminuccia nata dall’amore con l’ex Dj Francesco.

foto_alessia_marcuzzi

La scelta è stata dettata soprattutto dal fatto che Tommaso è stato colpito di recente da una polmonite, a causa della quale non ha potuto partecipare al matrimonio di papà Simone con la nuova compagna Gaia Lucariello:

Credevamo fosse una comune influenza dovuta al cambio di stagione e alle temperature ballerine. Invece era una polmonite. È stato ricoverato in clinica per quasi 10 giorni. Grazie a Dio la terapia antibiotica ha funzionato e ora sta meglio. È tornato a casa ma ha ancora bisogno di cure e di riposo

ha spiegato Alessia.

Leggi anche: Alessia Marcuzzi sul figlio Tommaso: “Ho un’app per geolocalizzarlo”

❤️😍❤️ #tuttosottocontrollo #tommy #snipul #noworries

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Ma è anche Mia, nata nel 2011, a chiedere tante attenzioni e cure essendo piccolina.

#thedayafter ❤️ #gaiaesimone

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Se avessi accettato questo programma avrei dovuto trasferirmi per un mese da Roma, dove vivo, a Milano. Quando l’ho comunicato a mia figlia Mia, mi creda, è diventata bianca in volto. Lei è iscritta alla Scuola americana e finisce le lezioni un po’ più tardi rispetto ai nostri istituti. Mi ha detto: “Mamma allora non potrai assistere ai miei saggi di fine anno?”. Sarò una donna emotiva, forse incosciente e poco lungimirante, ma da mamma non me la sono sentita.

ha ammesso senza vergogna la bionda conduttrice.

Leggi anche: Alessia Marcuzzi figli: chi sono i grandi amori della conduttrice

#gaiaesimone ❤️

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

D’altronde, all’instancabile Alessia un periodo di riposo dalla televisione non farà affatto male. La vita da mamma la tiene piuttosto impegnata, soprattutto perché i papà dei suoi figli svolgono dei lavori che spesso li portano ad essere lontano da casa.

È una decisione presa con il cuore e con molta fatica. Peraltro la polmonite di mio figlio Tommy mi avrebbe costretto comunque a rinunciare al progetto. Mai lo avrei lasciato convalescente a casa da solo. Diciamo che il destino e gli eventi hanno deciso per me.

ha concluso la Marcuzzi, che al momento si gode le meritate vacanze al fianco del marito Paolo.

❤️ #gaiaesimone #wedding

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

La mia foto preferita❤️ #ibiza2012 #tommyemia

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Leggi anche: Alessia Marcuzzi mamma: così è con Tommaso e Mia

Alessia Marcuzzi, presto il terzo figlio? La risposta della conduttrice

L’amore con Paolo, l’unico uomo che la Marcuzzi ha voluto sposare, procede a gonfie vele. Più volte la conduttrice ha ribadito il fatto di aver incontrato il grande amore della sua vita, che la completa e la arricchisce come donna. Ci sarebbero dunque tutti i presupposti per metter su cantiere per un terzo figlio, ma quando glielo chiedono la conduttrice è categorica:

All’inizio della nostra relazione ci avevamo pensato davvero, ad allargare la famiglia. Ma quando Paolo ha toccato con mano, vivendo con Tommy e Mia, quale impegno e quale fatica implichino i figli, abbiamo serenamente desistito dal progetto di averne un altro. Però, mai dire mai

Insomma, al momento una possibile terza gravidanza è messa in stand-by. Chissà

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *