foto_figlio_moric

Nina Moric rivuole l’affidamento del figlio: la battaglia della showgirl

Nina Moric ha perso l’affidamento del figlio Carlos

É tornata prepotentemente agli onori delle cronache per aver lasciato in diretta tv, appena qualche giorno fa, il fidanzato Luigi Favoloso, attuale concorrente della nuova edizione del Grande Fratello in onda su Canale 5. Quella che Nina Moric sta combattendo, però, è una battaglia molto più importante e riguarda l’affidamento di suo figlio Carlos, nato dalla relazione con l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona.

Nina Moric: “Ridatemi mio figlio”

La bella modella e showgirl croata ma naturalizzata italiana, infatti, ha perso l’affidamento del figlio Carlos, nato nel 2002. Da tre anni a questa parte Nina può passare solamente un’ora a settimana con il suo “uomo”, dato che l’affidamento dell’adolescente è stato dato alla nonna paterna Gabriella, mamma di Corona.

L’affidamento è stato decretato in via definitiva. Abbiamo preparato il ricorso in appello, ma i tempi della giustizia non sono rapidi. Nel frattempo, il ragazzo vede la madre una volta alla settimana, un’ora e mezza, sempre in compagnia di un educatore

raccontava tempo fa l’avvocato di Nina, Solange Marchignoli, al settimanale Gente.

foto_carlos

Il ragazzo è in un momento delicato. Si è chiuso in un mondo a parte, si protegge dal provare emozioni perché l’ultima che ha vissuto è stato il dolore di essere separato dalla madre. Una perizia del tribunale definisce questo malessere, abbiamo chiesto un approfondimento, ma ci è stato negato

aveva aggiunto.

Nina Moric

Ora parla Nina

Ora a parlare è Nina che, in una intervista rilasciata al settimanale di Alfonso Signorini Chi, ha dato sfogo alla sua rabbia e frustrazione per non potersi godere il figlio. La bella modella ha raccontato di come sta combattendo con tutta sé stessa per ottenere la custodia dell’adolescente:

L’atrocità di quello che mi stanno facendo non ha limiti e io non smetterò mai di combattere per mio figlio perché sono sua madre e lo amo più della mia vita, voglio solo che torni a casa sua. Questo massacro deve finire, c’è un bambino che soffre per colpa di un sistema che ha fatto i calcoli sbagliati. Non porto rancore verso Gabriella, ma come fa una madre a fare la guerra a un’altra madre? Se fosse stato vivo Vittorio, il padre di Fabrizio, si sarebbe vergognato di quello che mi stanno facendo, lui era un grande uomo.

ha detto la Moric senza peli sulla lingua. La modella ha fatto poi riferimento ai problemi di salute del figlio, già raccontati lo scorso dicembre.

foto_nina_carlos

foto_nina_moric_carlos

Mio figlio Carlos Maria non sta bene, ha bisogno di sua madre. Da quando ci hanno separati, sono passati ormai tre anni, Carlos ha chiuso con l’affetto, si è dissociato dalle emozioni perché non vuole soffrire più. Il distacco da me è stato il più grande dolore della sua vita. E anche della mia.

foto_figlio_nina_moric

Ecco perché Nina ha perso l’affidamento del figlio

Quello che in molti vi chiederete, è perché il Tribunale abbia deciso, nel 2015, di affidare il giovanissimo Carlos alla nonna e non alla mamma. Nel 2015, infatti, la Moric ha passato momenti difficilissimi che – secondo alcun voci, poi smentite da lei in persona – l‘avrebbero portata anche al tentativo di suicidio: a questo, sarebbe seguita una lite feroce con sua madre.

É successa una piccola lite in casa fra me e mia madre. Mia madre mi ha picchiato a sangue, poi si è pentita e per non denunciarla ho detto che sono stata io. Le madri, a volte, fanno cose strane. Ho detto io a Carlos di chiamare il 118. Mia madre che ha 70 anni non è più in grado di capire le cose, non c’era una valido motivo. Mi dispiace dirlo ma ha degli sbalzi di umore, se la prende con me e questa volta sono stata vittima.

Notte/ giorno . 😑❤

A post shared by 🌟🌟🌟 (@nina__moric) on

La croata non la batti mai. 🇭🇷❤️

A post shared by 🌟🌟🌟 (@nina__moric) on

Il Giudice aveva dunque predisposto l’affidamento di Carlos alla nonna in attesa che Nina Moric e Fabrizio Corona risolvessero i loro rispettivi problemi. Ora la modella è pronta a tornare in pista, riprendendosi il figlio amato che le è stato tolto. Anche Corona, l’ex compagno recentemente uscito dal carcere, sarebbe dalla sua parte:

Persino Fabrizio ha detto: ‘Lasciate Carlos a Nina, è una buona madre’. Mi conosce e ritiene che nostro figlio debba tornare da me”

ha concluso la showgirl.

Good Morning world 🌎

A post shared by 🌟🌟🌟 (@nina__moric) on

Studentessa di Lettere a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *