bomboniere prima comunione bambina

Bomboniera prima comunione bambina: quale scegliere?

Bomboniera prima comunione bambina

In un’occasione speciale come la prima comunione, è importante scegliere l’oggetto giusto da regalare ad amici e parenti, per imprimere per sempre il ricordo di quell’emozione unica. Cosa è più opportuno scegliere se la festeggiata è una femminuccia? Ecco alcune idee di bomboniera per la prima comunione di una bambina!

Bomboniere prima comunione bambina: classiche

La scelta delle bomboniere per la prima comunione è uno dei passaggi fondamentali da affrontare nella preparazione di questa cerimonia così speciale per i nostri bambini, in cui tutta la famiglia si riunisce intorno al festeggiato o alla festeggiata per condividerne la gioia. Se siete i genitori di una bella bambina, la tradizione vi offre un’ampia gamma di oggettini ricordo tra cui scegliere.
Le bomboniere classiche per la prima comunione di una bambina possono essere degli angioletti di ceramica, della stessa tonalità candida del vestito bianco di quel giorno, simbolo della purezza e innocenza dei bambini, che per la prima volta partecipano al banchetto eucaristico.

angioletti di ceramica

angeli di ceramica

Molto comuni sono anche le campanelline in vetro, magari stile swarovski. Si trovano sia semplici che colorate: sta a voi decidere, attenendovi magari ai gusti della vostra bambina e scegliendo le sfumature di colore che lei più preferisce. Il suono delle campane simboleggia la buona novella della grazia divina, che viene donata alla piccola cristiana, nel giorno della sua prima comunione.

campanelline di vetro

Anche i ciondoli a forma di crocifisso sono tra le bomboniere per comunione più comuni e tradizionali. Si può optare per quelli più sobri in legno, il classico tau francescano, se preferite. Tuttavia, trattandosi della bomboniera per la comunione di una bambina, forse sarebbe il caso di rendere questi ciondoli un po’ più carini e nello stile allegro dei più piccoli. C’è, fortunatamente, un vasto assortimento di crocifissi colorati, dipinti con colori tenui o sgargianti, a seconda dello stile che volete adottare. In questo modo, avrete una bomboniera in tema col sacramento, ma anche adeguata all’età spensierata della vostra bambina.

ciondoli crocifissi

tau francescano

Bomboniere prima comunione bambina: originali

La tradizione è capace di offrire ottimi spunti in fatto di bomboniere per la prima comunione, ma ogni tanto serve anche stupire o comunque non propinare sempre le solite cose che la gente è ormai stanca di vedere. Trovare delle bomboniere originali per prima comunione è una bella sfida per chi sta organizzando la cerimonia.
Quali sono gli esempi di bomboniere originali per la prima comunione di una bambina? Molto di moda negli ultimi anni sono gli acchiappasogni. Forse non è un oggetto propriamente appartenente alla tradizione cristiana, ma è esteticamente molto attraente: una decorazione carinissima per la cameretta dei vostri bambini!

acchiappasogni

Anche le bomboniere solidali per comunione sono un’ottima alternativa, che in più dà la possibilità di fare del bene al prossimo. Molte associazioni no profit offrono questo tipo di soluzioni: a fronte di una donazione avrete un certificato accompagnato da un piccolo e semplice oggettino da regalare ai vostri invitati il giorno della cerimonia. Come bomboniera per la comunione di una bambina, optando per la scelta solidale, potete affidarvi a onlus specifiche per bambini disagiati, contro la violenza sulle donne o per la prevenzione di tumori femminili.

bomboniere solidali unicef

bomboniere solidali save the children

Altra idea originale per le bomboniere di comunione di una bambina potrebbe essere quella di stampare delle spille personalizzate, sulle quali poter apporre la foto della festeggiata o il suo nome. Si può anche comprarle già fatte, magari con delle frasi significative o divertenti, oppure con diverse immagini scelte dalla bambina stessa. Si tratta di un alternativa low cost, ma che riscuote sempre un grande successo fra gli invitati, per la praticità e la fantasiosità della trovata.

spillette personalizzate

Bomboniere prima comunione bambina: fai da te

Sempre più spesso, ultimamente, si evita di acquistare le bomboniere nei negozi appositi e si sceglie di realizzarle da sé. Questa opzione permette di risparmiare un po’ di soldini, il che non fa mai male, soprattutto in situazioni come questa, dove le spese sono molte e a volte un po’ gravose. Inoltre, può essere molto divertente cimentarsi in piccoli lavoretti di artigianato, magari coinvolgendo anche la vostra bambina nella realizzazione degli oggettini. Basta un po’ di creatività e la giusta dose di manualità, per confezionare delle splendide bomboniere fai da te per la comunione di una bambina!
La lista delle alternative possibili è abbastanza nutrita. La cosa più importante è cercare di evitare sia di essere troppo banali, sia di puntare a risultati troppo arditi. Cercate di restare nella semplicità, ma sempre con un pizzico di originalità, che non guasta mai!

Una prima variante di bomboniere fai da te è quella delle candele. Basterà comprare delle candele sfuse semplicissime in un qualsiasi negozio, magari all’ingrosso se ne avete la possibilità, inserire ciascuna candela in un barattolino di vetro, per poi decorarlo nel modo che maggiormente preferite e chi vi viene meglio. Se siete portate per il ricamo, ad esempio, potreste realizzare dei decori in macramè, per ottenere un risultato elegante e shabby chic.

candela macramè

Se, invece, avete una passione per i giochi di colori e siete brave a dipingere, potete dilettarvi ad abbellire le candele con dei motivi floreali o altri disegni a fantasia. Anche qui, non esitate a farvi aiutare dalla vostra bambina. Oltre a essere un ottimo modo per renderla veramente partecipe dei preparativi della sua festa, può diventare l’occasione per vivere un momento di gioia condivisa tra mamma e figlia.

candela dipinta con fiori

candele dipinte

Chi di voi abita vicino al mare o ha la possibilità di arrivarci facilmente, potrebbe raccogliere delle conchiglie e usarle come contenitore per le candele. Questo è senza alcun dubbio Un altro modo originale di presentare delle bomboniere fai da te ai vostri invitati e lasciarli a bocca aperta!

candele conchiglie

Altra idea fai da te molto semplice da realizzare per la comunione di una bambina è quella dei segnalibri, in carta, cartone o bastoncini di legno. Se scegliete di realizzarli, vi accorgerete che è lasciato ampio spazio all’immaginazione e alla creatività personale. Potete sbizzarrirvi nella selezione dei colori e delle forme. Come sempre, però, il consiglio è di lasciare l’ultima parola sempre alla festeggiata: è a lei, prima che a tutti gli altri invitati, che le bomboniere per la prima comunione devono piacere.
Armatevi di colla, forbici, tanti colori e un po’ di pazienza: il gioco è fatto! Si possono realizzare quelli che si servono di banali bastoncini dei gelati come supporto: dipingendoli e decorandoli, i bastoncini si trasformano in piccoli capolavori!

segnalibri bastoncini di legno

Se preferite, invece, potete optare per i segnalibri fatti interamente di cartoncino colorato. Come fossero origami, piegando la carta in modi appositi, riuscirete a realizzare le forme più belle e fantasiose. Ad esempio, seguendo dei tutorial semplicissimi, sarete in grado di trasformare un pezzo di carta in un animaletto adorabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *