foto_foto_figli_social

Whatsapp e le foto dei figli: i rischi che si corrono e come proteggere la privacy

Le foto dei figli su Whatsapp: i pericoli che si corrono

Oggi sono tanti i genitori che hanno un selfie dei figli come foto profilo dei social network. Uno dei più utilizzati è certamente Whatsapp: chi non ha condiviso almeno una volta uno scatto con il proprio bambino? Ma i genitori conoscono i potenziali rischi di questo strumento?

Si è più volte discusso della pubblicazione delle foto dei bambini su Facebook, specificando quali evitare. Sapere come impostare la privacy è un passo in avanti, così come lo è, conoscere tutti i potenziali rischi che si corrono.

Ma soffermiamoci a riflettere sugli specifici rischi legati a Whatsapp. Si tratta del sistema di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo. Questo fa di Whatsapp un’enorme vetrina accessibile da chiunque abbia il recapito telefonico degli altri utenti.

Molto comuni sono le reazioni negative a determinate notizie, non tutti la pensano allo stesso modo. Ovviamente ogni individuo ha il diritto di gestire la propria privacy come meglio crede. Ogni genitore sa sicuramente cosa è più giusto fare per il proprio bambino.

Saranno in molti ad affermare il fatto che Whatsapp sia abbastanza sicuro perchè “la foto del profilo e la possono vedere solo gli amici”. In realtà non è così, perché la foto del profilo di Whatsapp la possono vedere tutti! E se anche fossero solo i contatti a poterla visualizzare, questi non sempre sono tutti amici. Cosa fare dunque?

le foto dei figli su whatsapp

In primis cambiare l’impostazione della privacy prevista. Ovvero quella di rendere la foto visibile a tutti. Se la foto può essere visibile anche a chi non abbiamo nei contatti, cosa succede? Vengono fuori diversi rischi.

Si può rischiare un furto di identità (qualcuno potrebbe usare la nostra foto e fingersi noi) o ci può essere un furto di immagine ( molti siti raccolgono foto rubate di bambini).

Altri rischi da conoscere

Si può addirittura rischiare che un malintenzionato abbia interesse a scoprire che viso hanno i nostri figli.
Certamente questo non fa di Whatsapp uno strumento social così sicuro da esporre tranquillamente le foto dei figli come immagine del profilo.

Se si decidesse comunque di tenere la foto, gli esperti raccomandano di cambiare le impostazioni della privacy prima citate. In questo modo si interviene restringendo il pubblico potenziale e selezionando delle foto che fanno stare tranquilli i genitori.

Come cambiare le impostazioni di Whatsapp e proteggere la privacy

Basta aprire Whatsapp: in alto, accanto al simbolo della lente di ingrandimento, bisogna cliccare sui tre puntini verticali dopodiché apparirà un menù a tendina. Successivamente bisogna cliccare su “Impostazioni”, poi su “Account”, e su “Privacy”. Cliccare infine su “Immagine del profilo” dove sarà possibile osservare il fatto che è impostata l’opzione “Tutti”.

Sarà sufficiente modificarla, indicando “I miei contatti”. E il gioco è fatto!


Leggi anche: Foto bambini sui social network, attenzione al pericolo imbarazzo


Grazie a questo piccolo accorgimento ci sarà una grande differenza sulla sicurezza del vostro profilo. L’immagine sarà visibile solo ai vostri contatti. Di conseguenza ci sarà un maggior grado di sicurezza per voi e i vostri bambini!

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *