La giostrina della culla va tolta ogni sera: è pericolosa per il bambino

Giostrina nel letto: perché la sera va tolta

La giostrina da mettere sulla culla o sul lettino è molto utilizzata dai genitori. Il piccolo gioca con i pupazzetti sulla giostrina, ascolta i suoni e vede le lucine. I neonati adorano infatti divertirsi con la giostrina e spesso, quando sono nel box o nel lettino, passano molto tempo a giocare con questo accessorio. Molti genitori comprano la giostra da lettino per far addormentare il bambino. Non sempre questa si rivela una scelta giusta. Secondo gli esperti infatti la giostrina andrebbe tolta dal letto la sera, prima che i piccoli vadano a dormire. Perché?

Le giostrine sono molto amate dai bambini perché con i loro suoni e colori attirano la loro attenzione, tanto che spesso nel box o nel lettino passano ore a giocare con i pupazzetti che la compongono. Proprio per questo motivo però è consigliato togliere la giostrina dal lettino la sera prima che i piccoli vadano a dormire.

I bambini infatti sono attratti dai colori e dai pupazzetti della giostra. Inoltre se l’accessorio ha luci e emette suoni, i piccoli sono ancora più portati a giocare con la giostrina.

I bambini guardando i pupazzetti che compongono la giostrina, osservando le luci e ascoltando i suoi che emette, si distraggono e tendono a non prendere sonno. Ciò che nasce per facilitare il sonno del bambino ha quindi l’effetto contrario.

Il neonato si distrae, vuole continuare a giocare e non si addormenta. Per questo motivo i genitori la sera, prima di mettere a letto il figlio, dovrebbero togliere la giostrina e far addormentare il bimbo con metodi classici come una bella ninna nanna.

Giostrina sì o no?

La giostrina, nonostante non sia molto utile la sera, è comunque un dispositivo molto carino e comodo per i bambini. I piccoli, quando si trovano nella culla o nel box durante la giornata, spesso giocano con gli animaletti della giostrina e si divertono a guardare tutti quei colori e ad ascoltare i suoni.

La giostrina aiuta anche i piccoli a stimolare la loro creatività e intelligenza: i neonati sono stimolati infatti dagli oggetti colorati e interattivi.

Non bisogna quindi condannare la giostrina. Gli esperti consigliano di toglierla dal letto la sera, prima di far addormentare i bimbi, altrimenti si rischia di ottenere l’effetto contrario.


Leggi anche: Come fare una giostrina per la culla fai da te


Il giorno però, quando i piccoli sono svegli e i genitori vogliono tenerli buoni per un po’ di tempo, la giostrina si rivela un ottimo alleato.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *