pannolino

Pisellino su o in giù nel pannolino? Cosa fare per non creare problemi

Come mettere il pisellino del neonato nel pannolino

Il cambio pannolino è la prima delle nuove esperienze che un genitore si trova ad affrontare quando arriva un neonato. Basta qualche giorno per imparare al meglio come sistemarlo e chiuderlo, ma quando si tratta di maschietti c’è un dubbio da affrontare che preoccupa i genitori alle prime armi: il pisellino si mette in su o in giù nel pannolino? Le teorie in merito sono varie tra consigli del pediatra e leggende popolari, che nonne, mamme e zie tramandano da generazioni. Ma qual è la verità? Come si mette il pisellino del neonato nel pannolino?

Leggi anche: Cosa non fare mentre si pulisce il pisellino del neonato

Pisellino in su o in giù nel pannolino? La verità

Molti genitori mettono il pisellino del neonato all’insù nel pannolino. Posizionare il pisellino all’insù non ha alcun fondamento scientifico. Si tratta solo di un’usanza di alcuni genitori che sono convinti che così i loro cuccioli non avranno il pene incurvato in futuro. Un’altra spiegazione data è che in questo modo i genitali non subiscono l’irritazione della pipì. In alcuni casi un tale comportamento serve ad assicurarsi un corretto funzionamento per quando il bimbo sarà grande, per dimostrare la sua virilità.

Sono soprattutto i maschi adulti della famiglia a suggerire la posizione in alto, perché la considerano più comoda per loro, ma i neonati non hanno l’esigenza di sistemare al meglio le proprie parti intime. Inoltre basta qualche piccolo movimento che la forza di gravità rimette tutto al suo posto.

pisellino neonato

Leggi anche: Perché non bisogna fare la manovra al pisellino

I pediatri e le puericultrici, già dai primi giorni dalla nascita del bambino, consigliano di lasciare il pisellino in giù, ovvero nella posizione naturale. Qualsiasi movimento potrebbe dar fastidio al piccolo, fargli male, anche perché ha una pelle molto delicata. In più la posizione in su potrebbe far fuoriuscire la pipì più facilmente e bagnare la medicazione del cordone ombelicale.

Quando il bambino sarà grande e avrà tolto il pannolino, sarà lui a decidere la collocazione più comoda per il suo pisellino e deciderà anche se preferisce indossare mutandine o boxer. Bisogna solo avere la pazienza di attendere e lasciare tutto come la natura ha creato.

cambio pannolino

Leggi anche: Pisellino del neonato chiuso: cosa fare e cosa non fare

Perché esce la pipì dal pannolino

Sono tante le mamme che ritrovano le tutine piene di pipì o il lettino completamente bagnato nonostante il pannolino. Questa situazione si verifica in varie occasioni e la causa potrebbe essere proprio quella di aver posizionato il pisellino del bambino in su.

Altre volte, invece, si tratta di un pannolino non sistemato nel modo corretto o che non calza perfettamente. È importante fare delle prove perché sulle confezioni ci sono indicazioni sul peso del bambino, ma non tutti i neonati hanno lo stesso fisico.

Leggi anche: Tutto quello che bisogna sapere sul pisellino del neonato

Alcune gambe possono essere più piccole rispetto ad altre o cambia la circonferenza della vita da bambino a bambino. Per questo, se si ha difficoltà con la fuoruscita di pipì, è bene trovare il pannolino più adatto. Ogni marca può indicare taglie diverse o avere caratteristiche differenti dall’altra.

È importante cambiare il piccolo regolarmente, almeno ogni tre ore, mentre di notte assicurarsi che il supporto sia chiuso nel modo corretto ed eventualmente si possono acquistare dei coprimaterassi impermeabili per neonati.

pisellino neonato

Laureata in Scienze della comunicazione lavoro da anni nella realizzazione di contenuti per il web per condividere esperienze e conoscenze. Scrivere per Passione mamma è un modo per trovare le soluzioni alle mie domande da genitore e per aiutare altre donne ad affrontare la maternità senza stress, ansie e timori, ma con gioia e serenità. Email: i.aurino@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *