foto_minestrone_surgelato

Minestrone surgelato ai bambini

Minestrone surgelato

Il minestrone è un piatto completo e davvero buonissimo, sia di gusto che per la salute. Tutte le verdure contenute nel minestrone danno all’organismo il giusto apporto di fibre e vitamine. Non dimentichiamo poi che in inverno il minestrone aiuta a combattere e prevenire i raffreddori. Anche per i bambini questo piatto è un vero toccasana. Tutti i nutrienti contenuti nelle verdure sono importantissimi per la corretta crescita del bambino. Spesso la mancanza di tempo porta molti genitori a comprare minestrone surgelato, che, al contrario delle verdurine fresche, si prepara molto velocemente. Le verdure presenti nel minestrone surgelato sono varie e in 10 minuti si può gustare un piatto buono e caldo. I bambini possono mangiare il minestrone surgelato?

Minestrone surgelato ai bambini

Il minestrone surgelato è controllato e per questo motivo non ci sono problemi relativi alla sicurezza alimentare. Può tranquillamente essere dato ai bambini in quanto contiene tutti prodotti precedentemente controllati e non dannosi in alcun modo per l’organismo.

Per quanto riguarda dunque la sicurezza del minestrone surgelato, possiamo considerare assolutamente sicure dal punto di vista sia nutrizionale che igienico le verdure contenute in esso. Ma, se possibile, i genitori devono preferire il classico minestrone, preparato con le verdure fresche.

minestrone

Minestrone surgelato e classico: le differenze

Il minestrone surgelato è veloce e comodo da preparare: in molte famiglie lavorano sia la mamma che il papà e le verdure contenute in esso si cuociono davvero in poco tempo. Nonostante sia così sbrigativo, i genitori dovrebbero preferire il minestrone preparato con le verdure fresche.

Questo perché le verdure fresche hanno molti più nutrienti rispetto a quelle surgelate, che inevitabilmente perdono alcune delle loro proprietà, come le fibre, che risultano essere minori in quelle congelate.

Un altro aspetto da non sottovalutare assolutamente è il gusto, che nelle verdure surgelate è meno vivo rispetto a quelle fresche. Il sapore dei fagioli, del pomodoro, delle carote e dei broccoli è senza dubbio più forte nelle verdure raccolte da poco che in quelle surgelate. Per i bambini questo può essere anche un aspetto positivo, in quanto possono sentire meno il sapore di quelle verdure che molto spesso non amano mangiare.


Leggi anche: Alimentazione bambini, colazione, cena e peso ideale


Nonostante a livello di nutrienti il classico minestrone è da preferire, non dimentichiamo che anche quello surgelato fa molto bene all’organismo, soprattutto a quello dei bambini che necessitano di fibre e vitamine per crescere nel modo migliore.

Se i piccoli non vogliono mangiare il minestrone, una buona alternativa è frullare il tutto e fare una crema di verdure che sicuramente mangeranno con molta più voglia!

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *