maschera carnevale con pasta

Lavoretti di Carnevale per bambini

Lavoretti di Carnevale

Per festeggiare il Carnevale non c’è attività più bella che fare dei lavoretti con le proprie mani e in compagnia dei bambini! I più piccoli vivono il Carnevale come un momento spumeggiante e colorato, ravviviamo la loro energia con queste belle attività da proporre ai bambini di tutte le età!

I lavoretti per Carnevale sono utili sia per allestire una stanza per adibirla a sala delle feste, sia per avere un ricordo legato a questo giorno!

Ma c’è anche un aspetto educativo in tutto ciò: queste attività consentono ai bambini di affinare aspetti come la concentrazione, la capacità oculo-manuale e la motricità fine e infine l’immaginazione e la curiosità!

Lavoretti di Carnevale per bambini della scuola materna

1. Pagliaccio del carnevale

lavoretti carnevale

Cosa serve: cartoncini gialli e rossi; piatto di carta piano; pennarello nero; palloncino rosso; forbici e colla.

Procedimento: sul piatto di carta incollate il cartoncino sul quale avete disegnato, con il pennarello nero, gli occhi del pagliaccio e la bocca (fatela spropositata e sorridente). Gonfiate quel tanto che basta il palloncino, che sarà il nasone del nostro pagliaccio! Con i cartoncini gialli create tanti boccoli ed incollateli all’estremità del piatto!

2. Arlecchino sbarazzino

lavoretti carnevale

Cosa serve: fogli bianchi, collage colorato, carta crespa, cartoncini neri, cannucce, forbici e colla;

Procedimento: create dei triangoli dal foglio bianco (sara il vestito di arlecchino) e incollate il collage di tanti colori diversi; su quella che sarà il viso di arlecchino applicate la famosa maschera nera e ai bordi del vestito tante piccole striscioline di carta crespa. Incollate tutto sulla cannuccia e giocate con i vostri personaggi preferiti.

3. Clown di fisarmonica

lavoretti carnevale

Cosa serve: fogli a4 colorati; cartoncini rossi e neri, pon pon di lana rossa, colla a caldo.

Procedimento:prendete i fogli e piegateli come a formare fisarmoniche; Piegate ogni “fisarmonica” in due e unite con la colla a caldo in modo da ottenere dei mini ventagli fino ad ottenere un cerchio; Completate il viso del pagliaccio con occhi, naso e bocca riprodotti con cartoncini rossi e neri… al posto del naso potete incollare infine il pon pon di lana.

Lavoretti di Carnevale per bambini della scuola elementare

Per sviluppare la manualità potere ritagliare le maschere dai siti come lavoretticreativi.com e cercare tante tipologie di maschere, che sono le protagoniste fondamentali di questa festa. Potete utilizzare tanti materiali per creare le maschere: non solo carta ma anche stoffa, cartapesta, cartone etc

4. Maschera di cartapesta

lavoretti carnevale

Cosa serve: fogli di giornali, colla vinilica, acqua, forbici, pennello e pittura colorata.

Procedimento: La cartapesta è molto semplice da realizzare: ritagliate delle strisce di carta e mettetele a mollo nell’acqua; attaccate con la colla vinilica la cartapesta alla sagoma della maschera che avrete in precedenza tracciato su un cartoncino, fate seccare e pitturate con i colori che volete.


Leggi anche: Giochi di Carnevale per bambini fino a 10 anni


5. Girandola di Carnevale

lavoretti carnevale

Cosa serve: cartoncini colorati; pennarello nero; riga, puntina, bastoncino di legno, forbici e colla a caldo.

Procedimento: prendiamo un cartoncino quadrato e con l’aiuto di una riga, tracciate le due diagonali del quadrato; tagliate lungo le linee appena tracciate, a partire dagli angoli e andando verso il centro. Sollevate l’angolo sinistro del primo dei quattro triangoli e, con la massima delicatezza, avvicinatelo al centro, nel quale si dovrà fissare con la puntina da disegno.

Ora ripetete esattamente questa operazione per tutti e tre gli altri triangoli. Infine fissate la puntina che tiene il tutto a un bastoncino di legno ed ecco la vostra girandola. Al centro potete inserire delle stelle filanti aperte oppure la faccia di un clown, di un personaggio che preferite e non vi resta che soffiare!

Sono una psicologa e psicoterapeuta. Mi occupo principalmente di prima infanzia e sostegno alla genitorialità. Da sempre amo la scrittura e unirla alla passione per il mondo dei bambini mi incuriosisce! Il mio obiettivo è quello di diffondere informazioni, notizie e buone prassi psico-educative per le neo mamme e i loro pargoletti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *