set di asciugamani bagno

Asciugamano bidet del bambino: non deve essere lo stesso dei genitori

L’asciugamano per il bidet dei bambini non va confusa con quella degli adulti

Soprattutto quando si hanno dei bambini in casa l’attenzione per l’igiene non deve mai essere persa di vista. È vero che il contatto con germi e batteri può rafforzare il sistema immunitario, ma non se si tratta delle asciugamani da bidet. L’igiene intima baby è estremamente importante per questo ogni bambino dovrebbe disporre di un proprio asciugamanino da bidet.

I bambini, sin dalla loro più tenera età, devono essere educati all’uso del bidet. Non appena raggiunti i 5-6 anni questa pratica diventerà pressoché autonoma. Per questo è fondamentale che i bambini apprendano alcune regole in fatto di igiene. Abituare man mano i piccoli alla cultura dell’igiene personale li agevolerà da grandi e li preserverà dal rischio di contrarre infezioni.

Spesso e malvolentieri può accadere che il bambino, dopo essersi fatto il bidet, si asciughi con il primo asciugamano che trovi disponibile. È possibile che si tratti di un asciugamano che appartiene ad un altro membro della famiglia. Può essere del fratello o sorella ma anche del papà o della mamma.

In alcune circostanze, per ragioni di fretta o dimenticanza, il bambino potrebbe non trovare il suo asciugamanino al posto perché è stato gettato nella cesta dei panni sporchi e non è stato sostituito. Si tratta di negligenze che inducono il bambino all’utilizzo di un asciugamano che non gli appartiene. La gestione degli asciugamani in bagno è una cosa seria. Vanno sempre differenziati soprattutto da quelli degli adulti.

Perché tenere separati gli asciugamani di adulti e bambini

Gli asciugamani rappresentano il luogo perfetto per germi e batteri. L’umidità favorisce la loro sopravvivenza ed in tal modo possono moltiplicarsi e venire a contatto con più membri della famiglia che utilizzano gli stessi asciugamani. Inoltre gli adulti possono essere soggetti ad infezioni intime o funghi che facilmente possono essere trasmessi se viene utilizzato lo stesso asciugamano per il bidet.

La condivisione dell’asciugamano di un adulto è assolutamente deleteria per un bambino. Per questa ragione è opportuno diversificare gli asciugamani in bagno e sostituirli più volte durante la settimana.


Leggi anche: Altri 3 consigli sull’igiene del bambino


Per facilitare il bambino a non confondersi si possono scegliere gli asciugamani da bidet colorati oppure siglati. Magari con l’iniziale del proprio nome. Sono tanti gli escamotage per evitare di confondersi.

Si possono anche acquistare asciugamani con i personaggi animati più desiderati dai ciascun bambino in modo tale da invogliarli ad avere ognuno il proprio asciugamani personale. Ma una determinata e corretta educazione all’igiene consentirà ad ogni bambino di non sbagliarsi mai.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *