scuola

Iscrizione scuola elementare 2018-2019

Iscrizione scuola elementare

Le iscrizioni alla scuola elementare per il prossimo anno, ovvero 2018/2019, sono già aperte. Come ogni anno il Miur permette di inviare le domande da gennaio fino a febbraio. Per la scuola primaria di primo grado le iscrizioni sono state aperte il 16 gennaio. L’iscrizione alla scuola elementare potrà essere inviata entro e non oltre il 6 febbraio 2018.

Miur iscrizione

Il sito sul quale fare l’iscrizione per la scuola elementare è quello del Miur ovvero il Ministero dell’Istruzione. I genitori devono iscriversi su questo sito per poter procedere con l’invio della domanda.

Già dal 9 gennaio i genitori potevano registrarsi sul sito. L’invio delle domande è stato però aperto solamente il 16 gennaio. Per poter mandare i propri figli a scuola è necessaria l’iscrizione online: non è possibile fare domanda in maniera cartacea.

Iscrizione online

Il primo passo per poter iscrivere i figli a scuola è registrarsi quindi sul sito del Miur. La registrazione deve essere effettuata o dal genitore o da chi esercita la responsabilità genitoriale. Dopo essersi iscritti sul sito si ottiene un codice utente e una password.

Non si deve iscrivere chi ha una SPID, ovvero un’identità digitale. Questi genitori possono accedere direttamente con le credenziali della SPID. Per poter iscrivere i propri figli a scuola è necessario conoscere il codice dell’istituto. I genitori possono inserire nella domanda fino a tre scuole in ordine di preferenza, e quindi fino a tre codici.

Iscrizioni scuola elementare

Scuola primaria

Per iscrivere i propri bambini a scuola è necessario entrare sul sito del Miur e cliccare sul pulsante verde in alto a destra “Accedi al servizio”. Una volta entrati nell’applicazione è necessario cliccare su “Presenta una nuova domanda di iscrizione”, dove bisogna inserire il codice della scuola prescelta o i tre codici delle scuole in ordine di preferenza.

Il modello è composto da due sezioni: nella prima sezione è necessario inserire i dati anagrafici degli alunni, nella seconda è richiesto di inserire informazioni di interesse della scuola prescelta (utili ad esempio alla formazione delle classi). I dati della prima sezione sono obbligatori, i secondi facoltativi.

Terminato il tutto bisogna semplicemente cliccare su “invia”. Dopo aver mandato la richiesta si riceverà una ricevuta di conferma d’invio della domanda.


Leggi anche: Come si fa l’iscrizione alla scuola materna per il 2018-2019


Scuola elementare

Una volta inviata la domanda non è più possibile modificarla. Se c’è l’ urgenza di modificare qualche dato nella domanda, si deve contattare la scuola prescelta che si occuperà di rimandare indietro la richiesta attraverso il portale.

La scuola di destinazione può accettare la domanda o, in caso di indisponibilità di posti, indirizzarla ad un’altra scuola scelta come alternativa dal genitore.

Lo stato della domanda, visionabile su “Visualizza Situazione domande”, può essere:
-Inoltrata (recapitata alla scuola)
-Accettata (accolta dalla prima scuola)
-Smistata (inviata alla seconda scuola scelta per mancanza di posti)
-Restituita alla famiglia (in assenza di informazioni – la domanda restituita va modificata e rinviata).

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *