foto_dissenteria

Enterogermina in gravidanza: effetti collaterali da conoscere

Enterogermina in gravidanza

L’enterogermina a cosa serve? Questo farmaco è uno dei prodotti più comuni ed efficaci. Esso viene utilizzato per combattere i disturbi intestinali e casi di dissenteria. Si tratta di un medicinale facilmente acquistabile in farmacia ed è possibile utilizzare l’enterogermina anche in allattamento. Non solo, non bisogna dimenticare tutti i disturbi gastrointestinali che possono interessare le donne nel corso di una gravidanza. Per curare la diarrea in gravidanza cosa fare, se non, variare l’alimentazione, incrementare l’idratazione della donna e somministrare, dove serve, questo farmaco?

Enterogermina

L’enterogermina è un farmaco forte? L’enterogermina è per adulti? Abbiamo detto che il farmaco può essere usato anche dalle donne in gravidanza che accusano questo disturbo. Pue durante la gravidanza, naturalmente, possono verificarsi gli stessi problemi che l’Enterogermina è in grado di curare al di fuori della stessa.

Per questo sapere se il medicinale può essere utilizzato è per molte donne indispensabile. Si tratta di una fase della vita di una donna molto delicata. Considerando, inoltre, che molti farmaci potrebbero essere teratogeni o pericolosi per la gestante, la prudenza non è mai troppa.

Diarrea in gravidanza

Per questo motivo, è giustificato avere qualche preoccupazione in più in questa circostanza, ed è fondamentale avere un’adeguata informazione. Secondo quanto riportato nel foglietto illustrativo del prodotto, non ci sono effetti collaterali diretti che possano precluderne l’utilizzo in gravidanza. Per essere più precisi, oltre a non essere a rischio la futura mamma, non ci sono rischi neache per il feto, per tutta la durata della gravidanza.

enterogermina in gravidanza

Dissenteria in gravidanza

L’Enterogermina è quindi un prodotto consigliato anche in gravidanza. Nonostante ciò, è assolutamente necessario seguire i consigli del proprio medico e non approfittare, abusando dell’uso di questo farmaco.

È fondamentale rivolgersi al proprio medico curante prima dell’assunzione di qualsiasi prodotto farmaceutico, in quanto, sebbene l’Enterogermina sia innocua, può influenzare o interagire con altre terapie in corso per altri motivi.

Infatti, nonostante sia uno dei farmaci più acquistati e usati, il ginecologo può consigliare farmaci alternativi con diverse composizioni, ma ugualmente utili alla risoluzione del problema.

Fermenti lattici in gravidanza

L’Enterogermina è un prodotto molto comune, ma non è l’unico in grado di risolvere i disturbi intestinali. L’approccio terapeutico varia a seconda del singolo paziente, ecco perché deve essere il medico ad impostare la terapia più adatta all’origine del problema.

L’Enterogermina è un farmaco a base di spore di Bacillus Cluasii, che sono già presenti nel nostro intestino e che non hanno alcun tipo di potere patogeno. Infatti, il Bacillus Cluasii è un tipo di batterio probiotico. Di conseguenza, il farmaco fa sì che la nostra flora intestinale venga popolata da una grande quantità di fermenti lattici.

L’equilibrio della flora batterica intestinale è una base indispensabile dalla quale partire per impedire ai batteri dannosi di proliferare nell’intestino.

Enterogermina prezzo

Utile per curare e prevenire le alterazioni della flora batterica intestinale, fondamentale per mantenere in salute l’organismo. Ad esempio, può essere utile in seguito a terapie antibiotiche o chemioterapiche, per riattivare la normale assimilazione delle vitamine.

L’assunzione ovviamente varia dal tipo di persona, ma generalmente un adulto ha bisogno di 2-3 capsule al giorno per ristabilire completamente la flora batterica.

Il prezzo è particolarmente accessibile, ma ciò non deve incentivarne l’acquisto sconsiderato. Consultare sempre il medico prima di decidere di utilizzare farmaci di ogni genere!

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *