bambina febbre

I bambini all’asilo si ammalano di più: 3 trucchi per prevenire le malattie

I bambini che vanno all’asilo si ammalano più spesso

Ormai è risaputo: i neonati e bambini che frequentano il nido e la scuola materna si ammalano con più facilità. Il motivo è da attribuire agli agenti patogeni che circolano con maggiore facilità in tali strutture. Ma una buona dose di colpe sono da attribuire pure allo smog cittadino e al fumo passivo. Prevenire è sempre meglio che curare… ma come fare in modo che le difese immunitarie del piccolo si rafforzino? Basta prestare maggiore attenzione alle condizioni di vita che si offrono al bambino e riuscire quindi a prevenire eventuali virus o malanni di stagione.

1. Alimentazione giusta

Una dieta varia ed equilibrata aiuta a rafforzare le difese immunitarie del bambino. Il piccolo non deva mai saltare i pasti principali e non vanno dimenticati gli spuntini a metà mattinata e a metà pomeriggio. I cibi che aiutano il piccolo a rafforzarsi? Riso, frutta, verdura, carni bianche, pesce azzurro e uova. Assolutamente banditi fritti e grassi, ma anche carne rossa, merendine pronte, salumi e bevande gassate.

2. Buona igiene del sonno

Il bambino deve riposare almeno otto ore e deve andare a dormire sempre allo stesso orario. Prima di coricarsi non deve utilizzare videogiochi, tablet, computer, smartphone o televisioni. No a cioccolato, bevande con caffeina o zuccherate. Il piccolo deve poi dormire in un ambiente rilassante, silenzioso, poco illuminato e con una temperatura non troppo elevata.

streptococco senza febbre sintomi

3. Lavare di frequente le mani

Una corretta igiene delle mani aiuta a combattere in tempo batteri e infezioni. Chi si lava le mani di frequente ha il 50% in meno di probabilità di ammalarsi. Ogni quanto i bambini devono lavarsi le mani? Ogni quanto ne sentono l’esigenza, ma in particolare prima di mangiare e tutte le volte che si rientra a casa.


Leggi anche: Tosse nei bambini quando preoccuparsi


Inoltre, per la salute del bambino è importante non fumare mai in casa e tenere gli ambienti sempre ben aerati.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *