neogenitori

8 cose che i papà devono sapere sulle neo mamme

Le cose che i neo papà devono sapere sulle neo mamme

Non appena si diventa genitori l’entourage familiare si modifica e va incontro ad innumerevoli cambiamenti di varia origine e natura. I papà non sanno perfettamente cosa accade alla neo mamma nel periodo successivo al parto e per questa ragione è necessario informarli. Solo attraverso la conoscenza di quel che sarà una volta divenuti genitori i nuovi papà potranno comprendere meglio le loro mogli. Evitando in tal modo discussioni e litigi inutili.

Le cose che i papà devono sapere

L’arrivo di un figlio è per la coppia un momento favoloso. Il bimbo tanto atteso per lunghi nove mesi finalmente è arrivato. Con esso però arriva anche uno stravolgimento dei ruoli e dei pensieri che si erano fatti rispetto al lieto evento.

La coppia vive senza ombra di dubbio una prova difficile che rafforza il loro amore. Se il neo papà conosce la maniera giusta per andare incontro a quelle che sono le esigenze della neo madre le cose di certo saranno più semplici.

Per questo motivo elenchiamo di seguito 8 cose che i papà devono tenere bene a mente riguardo le neo mamme.

  1. In questo momento ha occhi solo per il bebè. Ne è profondamente innamorata persa e sarà lui ad occupare il posto principale durante le giornate. Il legame simbiotico con il bambino è qualcosa di veramente speciale. Basterà comprendere questo dato di fatto per non sentirsi relegati in un angolo. Anzi, la presenza e il supporto del papà saranno fondamentale affinché non rimanga esso stesso escluso.
  2. Non si sente a proprio agio con il suo corpo. Il fisico ha subito una modificazione totale alla quale la donna si è dovuta abituare. La crescita del pancione, l’aumento del peso e tutti gli annessi che una gravidanza comporta. Dopo aver partorito, ha il bisogno di riappropriarsi del suo corpo ma ovviamente ha bisogno del tempo necessario. Farle notare quanto la sua bellezza è straordinaria l’aiuterà senza ombra di dubbio a non farsi troppi problemi.
  3. Potrebbe essere agitata e preoccupata. La responsabilità di accudire il piccolo e l’inesperienza possono in qualche maniera portare la neo mamma a sperimentare sentimenti come il senso di colpa o l’inadeguatezza. Magari sentire tanti consigli tutti insieme da parte di più persone può ancor di più minare la sua serenità. Sottolineare in questa circostanza i suoi gesti fatti di naturalezza ed amore può in qualche modo sollevarla da dubbi e perplessità.
  4. Il suo umore non è ancora stabile. Come sappiamo gli ormoni hanno subito un’alterazione non indifferente con la gravidanza. La nuova mamma dunque può essere soggetta a degli sbalzi di umore che non le rendono affatto facile la giornata. Starle vicino e darle sostegno emotivo è dunque una delle cose più sagge che un papà impara a fare in questo periodo.
  5. Una qualsiasi proposta potrebbe farla sentire felice. Avere idee nuove di tanto in tanto può essere d’aiuto per la neo mamma a ritrovare la felicità. Una passeggiata all’aria aperta o qualche ora di shopping bastano a ristabilire un pò l’armonia di coppia.
  6. Ha bisogno di dormire. Come sappiamo sono soprattutto le mamme a non chiudere occhio la notte. Il bambino ha delle necessità che non si possono rimandare. Riuscire a prendere sonno dopo la poppata o il cambio del pannolino non è così facile. La mancanza di un sonno ristoratore si fa sentire molto ed è per questo che i papà dovrebbero fare in modo che la mamma possa durante il giorno riposarsi per recuperare le energie necessarie.
  7. Cerca qualcuno con cui sfogarsi. La neo mamma ormai non ha più tempo per se stessa non riesce nemmeno a guardarsi allo specchio ha smesso di frequentare la palestra e ha bisogno di scaricare le tensioni. Non rinfacciatele di essere un tantino acida ed isterica piuttosto attutite il suo nervosismo come una sorta di sacco da boxe.

  8. Leggi anche: 5 frasi che un papà non dovrebbe mai dire a una neo mamma


  9. Preferisce stare da sola in certi momenti. Concedetele un pò di tempo tutto per sè. A volte è necessario per riflettere sul cambiamento che è avvenuto. Attraverso l’empatia si è in grado di comprendere quando è il momento di farsi un p’ da parte, giusto il tempo necessario che occorre. Solo attraverso un momento tutto suo la neo mamma può far chiarezza e comprendere quanto la sua vita si sia trasformata e quanto abbia sognato di vivere questo momento.

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *